lunedì 28 febbraio 2011

Cover Wars (14)

Torna a grande richiesta, ma con solo 3 copertine (vero che vi accontentate?!), la rubrica Cover Wars. In cosa consiste? Semplice: propongo le copertine italiane di alcuni libri appena usciti (di norma quelli della settimana prima) e le confronto con le originali made in USA o UK o entrambe e poi decido quale delle due/tre ne esce vincitrice esteticamente parlando!

       Ita                                 Usa      
Fortuna che la Delos ha deciso all'ultimo di cambiare la cover perchè quella scelta inizialmente non si poteva proprio vedere. La cover definitiva invece mi piace molto, tanto che la trovo migliore rispetto all'originale.
Vincitore: Ita               
_________________________________

                                  Ita                                  Usa
Riguardo i libri della Carey io sono a priori una sostenitrice della cover originali e benchè questa italiana sia la meno peggio della nuova saga io continuo a tifare per quella made in Usa.
Vincitore: USA
_________________________________
Ita                                          Usa
Le labbra della donna nella cover italiana sembrano rifatte, non trovate?Per me comunque non ci sono dubbi, la copertina originale è stupenda, di classe ed elegante: è proprio il mio genere!
Vincitore:Usa

E voi cosa ne pensate?

Sondaggio terminato: la copertina di Gennaio

Il primo sondaggio del 2011 dedicato alle cover più belle si è già concluso ed è ufficialmente stata approvata la formula "3 cover", ottimo!Vi ringrazio, come sempre, per la numerosa partecipazione.
Per un solo voto vince....
Chanel non fa scarpette di cristallo (ed. Castelvecchi)

Risultati

A domani con il nuovo sondaggio!

Recensione: "Morto in famiglia" di Charlaine Harris

Titolo: Morto in famiglia
Autore: Charlaine Harris
Editore: Delos Books
Collana: Odissea Vampiri
Pagine: 380
Prezzo: 15.90€
Data di uscita: 26/01/2011
Altro: decimo volume serie Southern Vampires

Trama: Dopo aver subito torture e sopportato la perdita di persone care nel corso della breve ma letale Guerra degli Esseri Fatati, Sookie Stackhouse è ferita nel corpo e nell'anima ed è infuriata. I sentimenti che ritiene di provare per il vampiro Eric Northman sono praticamente l'unico aspetto piacevole della sua esistenza, ma proprio a causa della loro relazione, lui è tenuto sotto stretta osservazione da parte del nuovo re dei vampiri. Inoltre, a mano a mano che le conseguenze dell'uscita allo scoperto dei mutaforme cominciano a farsi sentire, i suoi contatti con il branco di Shreveport coinvolgono sempre più Sookie. La cosa peggiore, però, è che anche se la porta di comunicazione con il mondo fatato è stata chiusa definitivamente, ci sono alcuni esseri fatati che sono rimasti dal lato umano, e uno di essi è infuriato con Sookie. Decisamente molto infuriato...

Recensione

Sembra solo ieri che, per la prima volta, iniziai la lettura della serie Southern Vampires.
Sembra solo ieri, eppure sono passati quasi poco più di tre anni e, grazie alla pubblicazione incredibilmente celere della Delos, siamo già arrivati al decimo volume.
Proprio per rendere loro grazie sorvolo sui continui errori di battitura presenti in ogni libro, anche se in quest’ultimo sono meno presenti. Un volume, questo, estremamente decisivo perché, dopo gli avvenimenti agghiaccianti e sconvolgenti del libro procedente, decreta come nulla può rimanere come prima.
Leggendo questo libro si sente non solo un certo approssimarsi della fine globale della serie, ma anche un nuovo approccio, da parte della protagonista, di quello che le aspetta nel futuro: vengono poste le basi per i futuri libri e sui possibili avvenimenti che li caratterizzeranno.
Il romanzo si lascia leggere in modo tranquillo, ma allo stesso tempo travolgente, senza dare l’impressione, troppo forzata, degli avvenimenti complessi in corso a cui la scrittrice mi ha ormai abituata.
Soprattutto attraverso i primissimi capitoli si apprezza il suo lavoro sulla psiche di Sookie in fase di mutazione. Un nuovo futuro, non solo con Eric al suo fianco (si spera per sempre), ma con decisioni di vitale importanza da prendere ormai a sangue freddo per se stessa e per chi la circonda e può ritenersi fortunatamente “in vita”. Questi capitoli iniziali li ho particolarmente apprezzati perché danno una nuova impronta alla protagonista, ora non più solo il centro di ogni calamità sovrannaturale a cui si trova presente, ma un personaggio più completo fatto di buona educazione e soprattutto di intelligenza nei vari giochi di potere in corso nella società vampira e in quella degli esseri dalla duplice natura.
Cosa ancor più importante è che anche molti personaggi sembrano aver assunto una nuova fisionomia, una nuova maturità acquisita in modo decisivo e crudele dopo gli sconvolgimenti precedenti, e quindi pronti per un nuovo passo avanti. I loro cambiamenti quasi sorprendono chi è abituato a vederli agire in modo costante per più libri, come per esempio l’inaspettato atteggiamento di Cloude, o lo stesso Jason che sembra aver abbandonato l’immaturità precedente per diventare un vero fratello maggiore.
Lo stesso Eric fa un po’ sorridere per alcune espressioni o comportamenti. Forse ci si può sentire orfani per la mancanza dell’indole e del caratterino irriverente che lo ha da sempre caratterizzato…ma tutto può succedere.
Tutto sommato sia i grandi che i piccoli avvenimenti di questo libro, le piccole scene crude o di sangue legati agli esseri di duplice natura e alla loro politica ormai in fase di sconvolgimento nazionale, intervallate a momenti irriverenti e normali tra Sookie e la sua famiglia ora in espansione, riescono a mantenere viva l’azione e a dare ampio spazio a quelle che sono mutazioni importanti dentro e fuori di loro.
La storia ora diventa particolarmente interessante, visti i buoni propositi per il futuro, e rilassamento a parte avvertito in questo libro, si vedrà col tempo cos’altro potrebbe sconvolgere ulteriormente la partita tra vita e morte in azione nella piccola comunità di Bon Temps e dintorni.

Giudizio: ★★★★+

domenica 27 febbraio 2011

Anteprima: "Il bacio dell'ombra" di Richelle Mead

Titolo: Il bacio dell'ombra
Titolo originale: Shadow Kiss
Autore: Richelle Mead
Editore: Rizzoli
Pagine:420
Prezzo: 18.00€


Non so neanche più quante persone mi hanno consigliato questa saga. A questo punto è proprio il caso di recuperare i primi due libri perchè, a detta di molti, si tratta di una delle serie young adult più interessanti degli ultimi tempi.
Il bacio dell'ombra è il terzo capitolo della serie urban fantasy per giovani "L'accademia dei vampiri" basata su amore, azione e, ovviamente vampiri che qui prendono le loro caratteristiche direttamente dalla mitologia dell'Europa orientale tra Moroi, Strigoi e Dhampir.
Il romanzo sarà in tutte le librerie il 2 MARZO.

Trama
È primavera all’Accademia dei Vampiri e Rose sta per diplomarsi. Dalla morte del suo compagno Mason non è più la stessa: è tormentata dai ricordi e fa sogni terrificanti su Lissa, la sua migliore amica. Come se non bastasse è innamorata dell’allenatore Dimitri, ma la loro è una relazione impossibile, che deve rimanere segreta. E quando lui viene catturato
dai terribili vampiri Strigoi, Rose si ritrova a scegliere se proteggere l’amica del cuore o salvare il suo amore.

La serie "L'accademia dei vampiri"
1. L'accademia dei vampiri (Vampire Academy, 2007)
2. Morsi di ghiaccio (Frostbite, 2008)
3. Il bacio dell'ombra (Shadow Kiss, 2008)
4. Blood Promise (2009)
5. Spirit Bound (2010
6. Last Sacrifice (2011)
+ serie spin-off Bloodlines

L'autrice
Richelle Mead vive a Seattle. È laureata in discipline umanistiche e religioni comparate. Le cose che preferisce fare sono due: leggere e scrivere. Quando non scrive guarda brutti reality show, viaggia, inventa ricette e compra vestiti che non metterà mai. Il bacio dell'ombra è il terzo episodio della fortunata serie avviata con L’Accademia dei Vampiri e  Morsi di ghiaccio.
Sito ufficiale dell'autrice

Anteprima: "Come prima" di Maria Venturi

Titolo: Come prima
Autore: Maria Venturi
Editore: Rizzoli
Pagine: 308
Prezzo: 17.90€

La Rizzoli mi ha mandato la scheda di un romanzo di prossima uscita che voglio proporre anche a voi, magari a qualcuno può interessare. Si tratta di "Come prima", nuovo libro rosa (in uscita il 2 MARZO) della famosa Maria Venturi, autrice nota per le sue storie d'amore (e non solo) che hanno venduto oltre 2.000.000 di copie in Italia nonché sceneggiatrice di moltissime fiction e soap opera italiane.

Trama
Cinque anni fa. Teresa ha 19 anni, è bellissima, non le interessano i soldi o il potere, eppure fa la escort di lusso. Talmente irresistibile da poter scegliere: non basta pagare per andare con lei. La sua carriera finisce all'improvviso quando la moglie e il figlio dell'affascinante primario con cui è a letto fanno irruzione nella stanza. Teresa si ritrova per strada, seminuda, sotto la pioggia, persa nel ricordo di un lontano dolore. Un uomo la copre con un impermeabile: è Stefano, il figlio trentenne del primario, e i suoi occhi sono pieni di pietà. Oggi Teresa e Stefano si sono sposati sei mesi dopo quell'incontro. Il loro amore assoluto è stato messo a dura prova dalle circostanze della vita: i guai giudiziari della famiglia di Stefano, con cui lui ha rotto i ponti, le sue frustrazioni professionali, la grave malattia della figlia più piccola, un tradimento, l'ombra del passato di Teresa. Hanno avviato le pratiche di separazione, ma un tragico incidente li spingerà a mettersi in discussione, a rispondere a tutte le domande che non si erano mai posti, a interrogarsi su ciò che conta davvero e che costituisce la loro essenza profonda. È l'essenza del loro amore.


In occasione dell'uscita del romanzo la Rizzoli ripubblicherà sempre ai primi di marzo tutti i libri della Venturi in una nuova grafica e impaginazione. Inoltre è stata aperta la pagina fan del nuovo libro su facebook (qui) e nei prossimi giorni sarà attivo il sito ufficiale che conterrà anche alcuni giochi.

In My Mailbox (31)

In my Mailbox" è una rubrica ideata da Kristi di "The Story Siren"
Nuovo appuntamento con In My Mailbox, rubrica dedicata ai libri acquistati, regalati/imprestati da amici e parenti o, nei casi più fortunati, ricevuti in omaggio dalle case editrici.

Questa settimana nella cassettina ho trovato...2 acquisti e un omaggio inaspettato!

Per me Torino significa sostanzialmente due cose: esami universitari e bancarelle di libri usati (oltre a CentoVetrine, of course,...che ci volete fare, ognuno ha i suoi vizi trash!). E così l'altro giorno ero lì e girovagare in via Po' e indovinate? Ho trovato, ovviamente, un paio di libri a metà prezzo che ho subito acquistato in attesa della mega spesa che farò probabilmente la prossima settimana alla Feltrinelli. Il primo libro, tra l'altro, l'ho preso al volo visto che è uscito la scorsa settimana e che la Giunti Y ha, giustamente o meno, chiuso i rubinetti non dando più libri a nessun blogger (per ora).

Titolo: Gathering Blue-La rivincita
Autore: Lois Lowry
Editore: Giunti
Collana: Y
Pagine: 256
Prezzo: 14.50
Ambientato in una comunità del prossimo futuro, al pari di “The Giver”, in un villaggio dove ognuno pensa solo a se stesso e le persone con malattie o problemi fisici sono considerate inutili per la comunità e vengono lasciate morire, una ragazzina zoppa lotterà per conquistarsi il diritto di vivere. Ma, riuscendo a ricavarsi un posto all'interno di quella società, si renderà poi conto di come sia profondamente sbagliata e di quanto sia necessario cambiaria. Rifiuterà quindi l'occasione che a un certo punto le verrà offerta di scappare, e deciderà di fermarsi per iniziare a cambiare le cose dall'interno.

Titolo: The King-Il re nero
Autore: Marco Menozzi
Editore: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 554
Prezzo: 19.50€
Nello sterminato mondo di Valdar, Manatasi è un giovane sovrano Warantu, cresciuto ai margini della civiltà. Venuto a conoscenza dell’imminente inaugurazione di un’enorme città, attorno alle cui mura si stanno radunando genti e carovane dell’intero continente, il giovane principe inizia il suo viaggio di scoperta, uscendo dalle giungle insieme a Sirasa, il suo giovanissimo e fidato sciamano. Sulla strada che conduce alla città, dovrà difendere una madre e la sua bambina da quella che sembra una semplice aggressione di briganti; si alleerà a un tormentato incantatore che vuole riscattare i crimini del suo popolo indossando il Bracciale della Colpa (che si scolora a mano a mano che la sua anima si purifica); conoscerà gli algidi Sacerdoti che leggono la Ruota del Fato e combatterà Sanguescuro, il sicario che non ha mai avuto sentimenti, nel suo tentativo di destare un Dio Addormentato, il cui sonno inquieto fa vibrare le montagne. Guidato da un feroce ardore di conoscenza e da un’eroica ingenuità, Manatasi dovrà decidere quale è il prezzo che è disposto a pagare per essere ricordato tra gli eroi che possono cambiare il Fato.



-Infine ringrazio la Fazi che mi ha mandato, un pò a sorpresa per la verità, l'ultimo romanzo di Melissa Marr, uscito proprio qualche giorno fa.

Titolo: Radiant Shadow
Autore: Melissa Marr
Editore: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 320
Prezzo: 18.50€
Per metà umana e per metà essere fatato, Ani è guidata dai propri appetiti. Ma sono gli stessi che guidano anche nemici potenti e deboli alleati, come Devlin che è stato modellato per essere un assassino ed è il fratello della Regina dell'Alta Corte, fredda e calcolatrice, nonché della gemella di lei, confusionaria e personificazione della guerra. Devlin però vuole salvare Ani dalle sue sorelle, sapendo che, se fallisce, sarà lui lo strumento con cui la ragazza verrà uccisa. Ani, da parte sua, non è tipo da lasciarsi controllare mentre altri lottano a causa sua: ha abbastanza coraggio da proteggere se stessa e alterare i piani di Devlin. I due sono indissolubilmente legati da un destino che li rende allo stesso tempo minaccia e protezione l'uno per l'altra. Ma nel momento in cui la loro vicinanza diventa più stretta, un inganno ancora maggiore si prepara a mettere in pericolo il mondo fatato. Il prezzo da pagare perché si salvi sarà dunque la loro separazione? Il penultimo appuntamento con la saga bestseller di “Wicked Lovely” è una storia di seduzioni, d'inquietanti pericoli, di oscuri intrighi.


Al prossimo sabato con "In My Mailbox"!

venerdì 25 febbraio 2011

Recensione: "Hourglass" di Claudia Gray

Titolo: Hourglass
Autore: Claudia Gray
Editore: Mondadori
Pagine: 304
Prezzo: 17.00€
Data di uscita: 18/01/2011
Altro: Terzo libro della serie Evernight

Per rimanere insieme, la futura vampira Bianca e il cacciatore Lucas sono costretti a rifugiarsi in una cellula della Croce Nera, dove la ragazza deve mantenere segreta la sua identità e iniziare l'addestramento per diventare a sua volta una cacciatrice. Ma quando la congrega cattura e tortura un amico, i due non possono rimanere nell'ombra. Lo libereranno. E cominceranno a chiedersi se davvero il loro grande amore riuscirà a ribellarsi a un destino che sembra inesorabile.


Recensione
Difficile dare un parere ad un libro quando la storia raccontata non si svolge esattamente come vorresti. Tifare non per il protagonista maschile ma per il co-protagonista pone lo svolgersi dell'azione in netto contrasto con i proprio desideri e fa sì che, ovviamente, anche la lettura ne risenta, diventando più lunga e pesante di quanto in realtà sia...una vera seccatura!
Ma procediamo con calma.
Mi sono letta di volata, nonostante gli esami, i primi tre libri della serie Evernight e benchè non la ritenga la saga del secolo, forse anche dovuto al fatto che presenta i difetti classici dello young adult "creato e scritto ad uso e consumo di chi ha amato Twilight", allo stesso tempo devo dire che non è stata una lettura così terribile come molti di voi mi avevano preannunciato. Partiamo col dire che il primo volume, "Evernight", effettivamente non è niente di eccezionale: una lettura carina, ma non troppo, senza pretese. Il secondo, "Stargazer" fa, invece, un salto di qualità grazie anche all'introduzione di alcuni importanti e sostanziali "misteri" legati alla nascita e alla natura della protagonista, Bianca. Con "Hourglass" purtroppo, mi duole dirlo, si fa invece un passo indietro. La storia si sposta dall'affascinante ambientazione della scuola vampiresca Evernight che tanto mi era piaciuta nei romanzi precedenti (anche se mai abbastanza approfondita) per raccontare le vicende "on the road" di Bianca insieme al suo adorato, e da me tanto odiato, Lucas, in fuga dai vampiri della scuola e, da metà libro in poi, anche dagli antipatici adepti della Croce Nera, ovvero la temibile setta di cacciatori di vampiri.
Ed è proprio qui, sulla fuga, che la storia comincia ad avere dei tentennamenti, si prolunga e si dilata in maniera eccessiva e la noia comincia pian piano a fare capolino tra un capitolo e l'altro mentre la parte davvero interessante risulta essere relegata solamente nei capitoli finali quando diversi colpi di scena si accumulano uno dietro l'altro creando un effetto valanga. Una valanga forse un pò troppo eccessiva che getta molta carne al fuoco e che a un certo punto mi ha fatto pensare al classico "il troppo stroppia". Non mi piace spoilerare quindi non vi dirò a cosa mi riferisco, dico solo che gli espedienti trovati e utilizzati dalla Gray per rattoppare gli eventi da lei descritti in precedenza non mi hanno convinta del tutto.
E poi, come dicevo all'inizio, è difficile riuscire ad affezionarsi davvero a una storia quando la tua adorazione non va certo per il protagonista, Lucas, che trovo terribilmente stereotipato e non regge assolutamente il confronto, invece, con il co-protagonista, Balthazar, qui utilizzato come zerbino personale "usa e getta a piacimento" dalla protagonista ma che io ho eletto a miglior personaggio della saga.
Ho, d'altra parte, apprezzato molto la volontà dell'autrice di andare al di fuori del semplice libro di vampiri introducendo una "nuova", almeno per questo tipo di romanzi, creatura soprannaturale: gli spettri. Si potrebbe disquisire all'infinito sull'utilizzo poco convincete che ne fa dei suddetti esseri ma è comunque un tentativo di provare nuove strade e devo anche dire che la fine del romanzo preannuncia nuovi sviluppi in tal senso che mi intrigano molto.
In definitiva un romanzo che si legge con semplicità, adatto soprattutto a chi ama gli young adult intesi nel senso più e stretto e classico del termine, storie di vampiri e amori contrastati. Sconsigliato a tutti gli altri.

Giudizio: ★★

Recensione: "Toccata dalle tenebre" di Karen Chance

Titolo: Toccata dalle tenebre
Autore: Karen Chance
Editore: Fanucci
Collana: TIF (Extra)
Pagine: 320
Prezzo: 12.90€
Data di uscita: 15/07/2010
Altro: primo volume serie Cassandra Palmer

Trama: Sono passati più di tre anni da quando Cassandra Palmer è riuscita a scappare dal vampiro Tony, che aveva sterminato la sua famiglia quando lei aveva appena quattro anni e l’aveva cresciuta, con lo scopo di tenere sotto controllo le sue capacità di veggente. Ma un giorno, quando rientra in ufficio dalla pausa pranzo, Cassandra trova sul desktop del suo computer un annuncio funebre: il suo. Con tanto di ora, data e circostanze della morte. Un gesto spavaldo, fatto da qualcuno che sa di non poter fallire. Cassandra decide per prima cosa di correre a casa, per assicurarsi che Tomas, il suo coinquilino, stia bene. I vampiri li attaccano entrambi, ma riescono a salvarsi, almeno per il momento. Tomas, anche lui un vampiro, scorta la sua amica al cospetto del Senato dei vampiri, dal quale i due implorano di ricevere aiuto: ma dal colloquio che ha con loro, Cassie capisce che, per qualche motivo che ancora le sfugge, c’è proprio lei al centro di una guerra sovrannaturale. Inoltre i vampiri non aiutano mai nessuno senza un tornaconto, e la ragazza si ritrova così a lavorare per uno dei senatori più temibili, Mircea, un maestro vampiro dal potere seduttivo di una pericolosità senza pari: e il prezzo che le viene richiesto da lui potrebbe rivelarsi ben più alto di quanto Cassandra desideri pagare. E mentre lentamente comincia a comprendere quale sia lo scopo del potere che ha, si accorge anche di provare un’attrazione per Mircea, anche se teme che le sue mire su di lei possano essere più sanguinolente che mai...

Recensione

L’ho finito, c’è l’ho fatta, ma mi domando quale arcana divinità mi abbia assistito. Se non avessi potuto sfogarmi, l’avrei sicuramente defenestrato molto prima di chiudere l’ultima pagina e tirare un respiro di sollievo...la parte difficile è compiuta: l’ho concluso!
Ora viene la parte facile, quella quasi divertente, visto che la lettura di questo libro mi ha messo tante malsane lamentele in testa che non saprei nemmeno da quale partire. Tutto sembra facile a confronto con un libro del genere.
Mi domando di chi sia la colpa della scarsa riuscita di questa lettura. Forse è colpa della traduzione, non l’ho letto in lingua quindi non posso dire se sia un fattore a suo carico o meno. Forse sarà stato per via della lunghezza interminabile dei capitoli, talmente lunghi e fitti che non ero nemmeno sicura di averne iniziato uno nuovo oppure no, o nemmeno certa di aver proseguito nella lettura effettiva del libro. Forse ancora sarà dipeso dal fatto che la scrittrice ci ha messo tanto, forse troppo materiale in un solo libro, che alla fine il risultato è stato un libro vero disastroso...almeno per me.
La trama poteva essere veramente convincente ed originale, ma ne è risultata un’accozzaglia di riferimenti, di personaggi misti, di cambiamenti temporali e d’azione dove il fattore “adrenalina”, questa volta, ha avuto un significato marginale.
La storia è ambientata in un mondo contemporaneo, abitato da tutte le creature fantastiche che popolano la fantasia e governato in diverse strutture di potere. Cassandra è una veggente, cresciuta da un vampiro che sembra la trasposizione de “Il padrino” con allegato un pancione da far invidia ad una donna incinta, che viene minacciata continuamente di morte appena qualcuno ne ha la possibilità. Il suo personaggio ha un certo stile, l’essere poi legata alla figura della Pitia, figura nuova che non ho mai ritrovato in nessun’altra storia precedentemente letta, la rende un bel bocconcino agli occhi di qualsiasi vampiro o congrega si viene a conoscenza. Il problema principale non sta tanto nel rimanere in vita, cosa relativamente facile visto che è la protagonista del libro e che tutto deve ruotare tutto attorno al suo personaggio. Qui l’io lettore viene totalmente catapultato al centro della vicenda senza avere un inizio effettivo o un cappello introduttivo a cui potersi appigliare. Apri la prima pagina e...zac, sei già nei guai fino al collo. Si viene trascinati qua e là dall’inizio alla fine della vicenda, e si cerca di sopravvivere non solo nello districarsi in una nuova società urban fantasy, ma anche nel gioco dei vari personaggi che, come se non bastasse, sembrano tutti o quasi presi dai nostri libri di scuola storici e mitologici, dai giornali di fantascienza, dalle puntate di Voiager e Mistero e messi nel frullatore. Il risultato è la presenza di Rasputin, Dracula, Cleopatra o Lilith (non sono riuscita a decidere chi tra le due figure), belli pronti al servizio del romanzo. Più si procede nella lettura più si ha la sensazione che tutto sia ovvio, ma non a chi lo legge.
Una storia che, quindi, non sai proprio dove ti porta, e nemmeno la piacevole presenza dei fantasmi riesce a tenerti per mano e a farti mantenere l’attenzione.
Non mi sono mai annoiata così tanto tra descrizioni pedanti e ritrite in modo snervante che hanno solo appesantito la trama: una marea di digressioni descrittive su società, figure, regole, ricordi altrui o descrizioni prolisse, che hanno valso solo un calo continuo d’attenzione. Nemmeno uno dei bei maschioni presentati vale la pena di essere preso in considerazione. Si perde tutto. Un vero peccato.
C’è chi leggendolo, ha voluto trovare alcune similitudini stilistiche o personaggi con il lavoro di altre scrittrici di cui non faccio nome. Di contro posso dire che l’originalità iniziale che si ha con questa storia esteriormente, non va di pari passo con la bravura di chi sa come gestire, senza perdere di vista l’attenzione del lettore, le dinamiche di personaggi e di una trama così complessa, pur rimanendo chiari e incisivi.
E' il primo romanzo di una nuova serie, questo è vero, e quindi si potrebbe utilizzare questo come scusa per non massacrarlo troppo di critiche. Purtroppo però, questa volta, il libro non suscita in me alcuna pietà! E’ solo una storia confusa, nulla di più; ed il vuoto post-lettura sembra essere l’unica cosa certa una volta chiusa l’ultima pagina. Sconsigliato.


Giudizio:★★-

giovedì 24 febbraio 2011

Uscite della settimana: dal 21/02 al 25/02

Buoni acquisti!


22 Febbraio


-"Winter" di Asia Greenhorn (ed. Mondadori, 17.00€):Winter si è appena trasferita da Londra a Cae Mefus, una piccola cittadina nel nord del Galles, in seguito al misterioso incidente che ha costretto sua nonna in ospedale. Una nuova casa la accoglie. E una nuova famiglia, quella dei Chiplin, il cui figlio maggiore, Gareth, non le toglie gli occhi di dosso, per ragioni che la ragazza può solo in parte intuire. Nella nuova scuola Winter incontra Rhys, un ragazzo dalla bellezza misteriosa, dal quale Gareth cerca di metterla in guardia. Ha gli occhi brillanti. Lo sguardo profondo nasconde un passato lontano. L'attrazione li travolge come un'onda, è un'energia inspiegabile e pericolosa. Mentre strane aggressioni si verificano nella contea, Winter stessa è assalita nel bosco. La verità comincia a venire a galla. Winter deve scoprire un nuovo mondo, dove antiche tradizioni si tramandano di generazione in generazione, dove un patto segreto protegge l'esistenza di milioni di persone. Deve scoprire la verità sulla morte dei suoi genitori, e sulla loro unica eredità: un ciondolo di cristallo che la protegge. Ora è costretta a scegliere. Tra Rhys, il ragazzo che ama, e la sua stessa vita, come l'ha sempre conosciuta.



mercoledì 23 febbraio 2011

Anteprima: "Il buongiorno del mattino" di Diana Peterfreund


Titolo: Il buongiorno del mattino
Titolo originale: Morning Glory
Autore: Diana Peterfreund
Editore: Leggereditore
Pagine: 240
Prezzo: 10.00€

In uscita domani 24 FEBBRAIO per la Leggereditore e al favoloso prezzo di 10 euro "Il buongiorno del mattino", romanzo degli equivoci, ironico e sentimentale, ambientato nel mondo della televisione.Autrice è l'americana Diana Peterfreund, famosa in patria anche per la sua serie fantasy YA Unicorns (che spero arrivi prima o poi anche qui in Italia).
Da questo libro il 4 marzo uscirà in tutti i cinema il film omonimo con protagonista una delle mie attrici preferite, Rachel McAdams, supportata da un cast stellare: Harrison Ford, Diane Keaton e Patrick Wilson (più sotto trovate il trailer, davvero carino e divertente).

Trama
Becky Fuller è una lavoratrice infaticabile, una Blackberry dipendente, sempre aggiornata, connessa 24 ore su 24 con le notizie che fanno girare il mondo. È perfetta per il suo posto di produttrice televisiva di un notiziario del mattino. Ma quando, a un passo dalla promozione, il suo capo la licenzia in tronco, la situazione precipita e Becky deve rimettersi in gioco. Ha ormai cominciato a disperare quando le offrono un posto a “Daybreak”, un programma che ha visto tempi migliori ma che ora è sull’orlo del baratro. Un’audience ridicola e un pugno di giornalisti incompetenti non riusciranno a demoralizzare Becky, la quale decide di ingaggiare uno dei volti più prestigiosi della televisione americana. Mike Pomeroy è stato una stella del giornalismo, ma a causa del suo temperamento ingestibile langue ormai da anni fra le riserve dell’emittente. Pomeroy accetta ma a una condizione: si rifiuta di trattare temi quali il gossip, la gastronomia, la moda o le storie di vita vissuta; in poche parole tutto ciò che attira il pubblico. E i problemi non finiscono qui, perché Becky dovrà affrontare Colleen Peck, la vera anima del programma che entra da subito in competizione con Pomeroy. Il set fa scintille e il gioco diventa duro, ma anche irresistibilmente divertente ed esilarante. Sarà questa la carta che farà impazzire il pubblico? Presto Becky si ritroverà a lottare per salvare non solo il programma, ma anche la sua reputazione e la storia d’amore con Adam Bennet, un affascinante produttore del notiziario serale. Perché la sua vita non è fatta soltanto di lavoro, ma quasi, e a lei piace così...

L'autrice
Diana Peterfreund ha scritto diversi romanzi per ragazzi, riscuotendo un notevole successo di pubblico. Il suo stile scorrevole, i dialoghi vivaci e la resa brillante dei personaggi, fanno di lei un’ottima scrittrice di letteratura femminile.
Sito ufficiale dell'autrice

Trailer del film

Anteprima: "Lover Enshrined. Un amore prezioso" di J. R. Ward

Titolo: Lover Enshrined. Un amore prezioso
Titolo originale: Lover Enshrined
Autore: J.R Ward
Editore: Mondolibri
Pagine: 400
Prezzo: 14.10€


Questa è per me una notizia bellissima perchè amo questa scrittrice e la sua serie. Dall'11 Marzo potete trovare in tutte le librerie Mondolibri/Euroclub (tesserati o meno), o prenotare per chi è socio dei loro circoli, il nuovo libro della Confraternita del Pugnale Nero di J.R.Ward. Per chi segue la serie con questa casa editrice è il sesto appuntamento. I libri però sono editi anche dalla Rizzoli che è arrivata al quarto e prossimamente pubblicherà anche i successivi. La serie della Ward è una serie esplosiva, dove i vampiri sono figure forti e potenti e la sua storia ha ispirato molte altre scrittrici come Lara Adrian e non solo. La consiglio caldamente perchè queste Fratelli non sono dei rammolliti e la loro passionalità viene esercitata non solo tra le lenzuola con la propria compagna ma anche nella lotta contro il male. Ogni libro è memorabile!

Trama: Il profondamente leale Phury ha sacrificato sé stesso per il bene della sua razza, diventando il maschio con la responsabilità di tenere viva la linea di sangue della Confraternita. In quanto Primale delle Elette, sarà il
padre di figli e figlie che assicureranno la sopravvivenza alle tradizioni della razza e che ci siano guerrieri che combatteranno coloro che vogliono l'estinzione di tutti i vampiri. La sua prima compagna, l'Eletta Cormia, vuole non soltanto il suo corpo, ma il suo cuore per sé e vede un maschio ferito nell'animo, oltre tutta la sua nobile responsabilità. Ma mentre infuria la guerra contro la Lessing Society e una tragedia grava sulla dimora della Confraternita, Phury deve scegliere tra dovere ed amore....


La serie "La Confraternita del pugnale del nero"

1.Dark Lover-Un amore proibito (ed. Mondolibri)/ Il risveglio (ed. Rizzoli)
2.Lover Eternal-Un amore immortale (ed. Mondolibri)/ Quasi tenebra (ed. Rizzoli)
3.Lover Awakened-Un amore impossibile (ed. Mondolibri)/Porpora (ed. Rizzoli)
4.Lover Revealed-Un amore violato (ed. Mondolibri)/ Senso (ed. Rizzoli)
5.Lover Unbound-Un amore indissolubile (ed. Mondadolibri)
6.Lover Enshrined-Un amore prezioso (ed. Mondadolibri)
7.Lover Avenged (2009)
8.Lover Mine (2010)
9.Lover Unleashead (2011)

L'autrice
J.R.Ward, pseudonimo di Jessica Bird, ha lavorato a lungo come capo del personale di una delle più prestigiose cliniche universitarie degli Stati Uniti e ha poi deciso di dedicarsi alla scrittura, diventando autrice di apprezzati best-seller. Con la saga de la Confraternita del Pugnale Nero, che coniuga eros e paranormale, è diventata famosa in tutto il mondo.
Sito ufficiale dell'autrice

Anteprima: "Angeli dell'Apocalisse. Tra il bene e il male" di Jackie Morse Kessler


Titolo: Angeli dell'Apocalisse-Tra il bene e il male
Titolo originale: Hunger
Autore: Jackie Morse Kessler
Editore: Newton Compton
Collana: Vertigo
Pagine: 224
Prezzo: 12.90€

Chi bazzica anche solo un pò nei vari blog americani conosce bene questo libro, protagonista nei mesi scorsi di numerosi dibattiti, e che ha da subito attirato anche la mia attenzione (ma è probabile che nel mio caso molto sia dovuto al titolo originale che mi porta a pensare al più famoso "Hunger Games"). Come con "Wintergirls" ci troviamo ancora una volta di fronte ad uno young adult che affronta un argomento difficile, ma attuale più che mai, come quello dell'anoressia. Ma Jackie Morse Kessler, autrice di questo "Tra il bene e il male", primo capitolo di una serie da noi intitolata "Angeli dell'Apocalisse" (in originale "Horsemen of the Apocalypse") fa di più. Si può parlare di un tema così delicato attraverso una storia che si potrebbe definire a metà tra un fantasy e un racconto visionario e onirico? A quanto pare sì. Lisabeth, protagonista della storia, ha diciassette anni e soffre da tempo di anoressia, è depressa e ad un passo dal suicidio. Ma ecco che un giorno si presenta alla sua porta la Morte che le affida un compito che definire "anomalo" è di certo un eufemismo: quello di diventare uno dei Cavalieri dell'Apocalisse, per la precisione la Carestia, con l'obiettivo di estirpare i mali del mondo. Un viaggio che è anche una scoperta delle brutture che ci circondano e un possibilità per Lisabeth di sconfiggere i demoni del proprio io interiore.
Da molti definito come "troppo breve" e non pienamente soddisfacente, Tra il bene il male, ha comunque  buone recensioni e da molti consigliato come un ottima lettura per aprire gli occhi a chi soffre di questa terribile malattia.
La serie (probabilmente composta da 4 libri totali) continua con "Rage", in uscita in America ad Aprile, dove la protagonista, Melissa, diventa il Cavaliere dell'Apocalisse della Guerra.
Un grazie alla Newton che ha mantenuto la cover originale!
Libro in uscita il 10 MARZO.

Trama
Lisabeth ha diciassette anni e odia la sua vita. I genitori la ignorano, le amiche non la capiscono e il suo fidanzato sembra non accorgersi di quello che lei desidera veramente. Perché lei vuole solo essere bella, magra e sicura di sé. Così il cibo diventa l’unico nemico sul quale scaricare ansie e sofferenze, e lo specchio il giudice più temuto. Ma poi, un giorno, accade qualcosa di straordinario: il mondo intorno a Lisabeth scompare e al suo posto si presenta Morte, un giovane dall’aspetto sfuggente e tenebroso che la nomina Carestia, Terzo Cavaliere dell’Apocalisse. Le affida un destriero nero, una bilancia e una missione: riportare l’equilibrio sulla Terra. Così, in sella al suo splendido cavallo, in un viaggio tra verità e sogno, Lisabeth troverà il coraggio per affrontare le miserie del mondo, diventerà capace di guardare la realtà con occhi nuovi e imparerà a combattere i demoni della sua vita.

Leggi i primi capitoli

L'autrice
Jackie Morse Kessler vive nello Stato di New York. Ha un dottorato in Letteratura americana e inglese ed è autrice di numerosi fantasy. Tra il bene e il male è il primo episodio di una nuova avvincente saga, Angeli dell’Apocalisse.
Sito ufficiale dell'autrice

In libreria: "Quando il diavolo ti accarezza" di Luca Tarenzi


Un’oscura evocazione. 
Una storia d’amore impossibile.
In una Milano occulta, l’ultimo atto di una lotta eterna dove nessuno è quello che sembra

Titolo: Quando il diavolo ti accarezza
Autore: Luca Tarenzi
Editore: Salani
Collana: Mondi Fantastici Salani
Pagine: 368
Prezzo: 18.00€

In uscita domani 24 FEBBRAIO, un nuovo romanzo (pare autoconclusivo) tutto italiano, frutto della penna di Luca Tarenzi già conosciuto ai più per gli ultimi suoi romanzi: lo young adult "Le due lune" (ed. Alacran) e l'insolito "Il sentiero di legno e sangue" (ed. Asengard). In "Quando il diavolo ti accarezza" (titolo ripreso dal proverbio  "Quando il diavolo ti accarezza, vuole l’anima"), l'autore si addentra ancora una volta in una Milano contemporanea e oscura. Protagonista la ventenne studentessa Eleonora, Lena per tutti, che una sera, inseguendo la sua amica Sofia precipitata in uno stato di trance, arriva davanti alla stazione Centrale e assiste a un incredibile duello: un’immensa creatura alata sta per annientare un giovane che altri non è che il pericolo demone Arioch mandato a uccidere proprio l'amica di Lena.
Una storia di misteri, magia e perchè no, anche amore. A me ispira e anche parecchio, voi che dite?


Trama
In una Milano buia e sferzata dalla pioggia, Lena sta inseguendo la sua amica Sofia, misteriosamente caduta in uno stato di trance. Davanti alla mole imponente della stazione Centrale, tra i marmi fievolmente illuminati dalla luce dei lampioni, la giovane assiste a un incredibile duello: un’immensa creatura di fuoco sta per annientare un ragazzo nudo e coperto di sangue.
D’istinto Lena interviene e permette al giovane di approfittare di un momento di distrazione dell’avversario per rovesciare le sorti della battaglia e decapitarlo con la sua stessa spada. Solo che l’assalitore era un angelo e il giovane, Arioch, un demone appena evocato per uccidere Sofia. Lena è determinata, coraggiosa, testarda e per salvare la sua migliore amica è disposta a tutto, anche a mettersi contro un demone. Arioch è antico come il mondo, violento, sanguinario e ha una missione cui è vincolato. E, purtroppo per Lena, ha anche due occhi penetranti e stregati...

Un brano
"E' COME NASCERE."Fu questo il primo pensiero di Arioch quando venne sulla Terra in una notte d’autunno, figlio di una coltellata e di un pugno di sillabe arcane.Solo che nascere probabilmente faceva meno male.Sorse dal cemento della pavimentazione senza spaccarlo, rosso e luccicante del sangue che vi era stato appena versato. E, come per ogni creatura appena nata, la sua prima parola fu un urlo, che echeggiò nel tunnel della metropolitana e fino alle volte della stazione deserta che si apriva lì a pochi metri. Poi crollò in ginocchio.
L'autore
Luca Tarenzi, nato nel 1976, vive sulle sponde del Lago Maggiore. Laureato in Storia delle Religioni, ha fatto il giornalista, il consulente editoriale e la guida turistica. Oggi, quando non sta giocando di ruolo, guardando telefilm o studiando nuove stregonerie, lavora come traduttore. Questo è il suo quarto romanzo.

martedì 22 febbraio 2011

Teaser Tuesdays (19)

"Teaser Tuesdays" è una rubrica ideata da MizB di Should Be Reading
Nuovo appuntamento con la rubrica (non più settimanale ma bisettimanale o quasi!) "Teaser Tuesdays"! Come funziona? Semplice, basta seguire queste semplici regole:
  • Prendi il libro che stai leggendo
  • Aprilo a una pagina a caso
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
  • Fai attenzione a non scrivere spoilers!
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
Vediamo cosa è capitato a me:
-Non ero venuto per farti soffrire
-E allora perchè? Per divertirti alle spalle degli arcangeli?Per ferirmi più di quanto non abbia già fatto?-.Non aspettai una risposta. Mi portai le mani al collo e mi strappai la catenina che mi aveva regalato qualche giorno prima. La tira così forte che il dolore avrebbe dovuto farmi urlare, ma stavo già soffrendo talmente tanto che nemmeno lo sentii. Avrei dovuto restituirgli la catenina il giorno in cui l'avevo lasciato, ma mi resi conto troppo tardi che fino a quel momento non avevo perso la speranza.
p.156, "Angeli nell'ombra" di Becca A. Fitzpatrick 

lunedì 21 febbraio 2011

News da Beth Fantaskey

Quella che sto per dare è una notizia che mi fa veramente fare i salti di gioia! Ma è meglio ripercorrere le tappe che la precedono...giusto per tenervi sulle spine ancora un pò!

Se non avete letto il libro allora vi avviso col proverbiale spoiler. Uomo avvisato mezzo morso.

Quasi a metà dell'anno passato era giunto in libreria un nuovo libro, un YA vampirico, che non si sa tutt'ora se criticare o meno...parlo di Promessi vampiri di Beth Fantaskey che io personalmente ho amato perchè originale in alcuni punti.
Poteva sembrare una storia forse scontata ma che poi si è rivelata umoristica, alquanto verosimile e carica di quelle sfumature gotiche che ogni tanto vanno perse quando si parla di vampiri.

Durante l'estate passata poi, dopo il grande successo ottenuto in patria e qui da noi in Italia, la scrittrice ha ripreso in mano carta e penna per regalare allo stuolo di ammiratrici una di quelle scene che più premeva leggere di questo libro: The Wedding - Il matrimonio (che potete leggere o scaricare direttamente dal sito della Giunti Y QUI) in cui viene presentata la scenda delle nozze dei protagonisti del precedente libro.

Ora finalmente i sogni stanno per diventare realtà perchè è già in cantiere il seguito di Promessi Vampiri, o meglio noto Jessica’s Guide to Dating on the Dark Side, in cui la protagonista impara a frequentare il lato oscuro attraverso la sua guida ed un principe più oscuro della notte...rullo di tamburi per l'arrivo a Gennaio 2012 del seguito: Jessica Rules the Dark Side.

Se è stato difficile frequentare il lato oscuro...come sarà imparare a governarlo?

Qui di seguito trovare la trama tradotta direttamente dal sito della scrittrice :

Quando Jessica Packwood ha scoperto di essere una principessa vampira romena, ha avuto lo shock di tutta la sua vita da adolescente. Poi ha scoperto che quella era la parte facile. Ora, sposata al principe Lucius Vladescu, deve rivendicare il proprio trono e convincere una nazione di vampiri che lei è adatta ad essere la loro regina. Ma Jess non può neanche ordinare un pasto decente al suo personale rumeno, figuriamoci poi parlare di argomenti ambugui "non-morti" che godrebbero nel vederla fallire.
E quando Lucius è accusato di aver ucciso un vampiro Anziano ed è imprigionato senza neanche il sangue di cui ha bisogno, Jessica si ritrova da sola a lottare per la sopravvivenza di entrambi.
Disperata nel cercare di ripulire il nome di suo marito e ottenere la sua liberazione, Jess chiederà aiuto alla sua migliore amica Mindy Stankowicz e il misterioso cugino italiano di Lucius, Raniero Lovatu. Ma entrambi hanno degli oscuri segreti da tenere nascosti. Riuscirà Jessica capire di chi fidarsi e compiere la sua ascesa al potere, prima di perdere ogni cosa, compresoe il vampiro che ama?


Pieno di romanticismo, mistero e pericolo, l'attesissimo sequel di Jessica's guide to dating on the dark side (Promessi Vampiri) mostra che, talvolta, una principessa deve guadagnarsi il suo "e vissero felici e contenti" – con un paletto appuntito in mano.

Non vedo l'ora che esca e che soprattutto arrivi anche qui da noi sperando che venga integrato anche la scena del matrimonio perchè sicuramente ce ne saranno delle belle da vedere.

domenica 20 febbraio 2011

Anteprima: "Intime promesse" di Sherry Thomas


Titolo: Intime Promesse
Titolo originale: Private Arrangements
Autore: Sherry Thomas
Editore: Leggereditore
Pagine: 360
Prezzo: 10.00€

In uscita,il 23 FEBBRAIO, per la Leggereditore il romanzo "Intime promesse", romance storico ambientato durante l'epoca vittoriana e opera prima di Sherry Thomas, cinese di nascita ma americana d'adozione da molti anni, famosa in patria per i suoi romanzi rosa per i quali ha anche vinto il prestigioso Rita Awards nel 2010. Anche il suo secondo libro, dal titolo "Deliciuos" verrà prossimamente pubblicato dalla Leggereditore.

Da oltre dieci anni li separa l’oceano: a Londra lei, a New York lui. Finora Lord e Lady Tremaine hanno goduto di un matrimonio perfetto, basato sul rispetto, la cortesia e... la distanza. Difficile trovare un compromesso più adatto alla società vittoriana. Nessuno si spiega, però, cosa possa aver messo fine a una passione così intensa. Uno scomodo segreto, l’orgoglio di parole troppo a lungo taciute, e un’ambizione spregiudicata, hanno deciso per loro. Ma ora, una richiesta di divorzio mette nuove carte in gioco. Un accordo privato e una scadenza che rimanda tutto all’anno seguente, decideranno se la coppia più invidiata di Londra riuscirà a ricucire gli strappi del tempo o dovrà separarsi per sempre. Una storia d’amore che rinasce dalle proprie ceneri, fatta di perdono, coraggio e seconde possibilità.


Leggi il primo capitolo   

L'autrice
Sherry Thomas ha esordito nel 2008 con Intime promesse, nominato miglior romanzo dell’anno dalla prestigiosa rivista Publisher’s Weekly. La sua è una storia particolare, che aggiunge valore al percorso letterario di questa straordinaria autrice. Emigrata dalla Cina negli USA, alla fine degli anni Ottanta, ha imparato l’inglese leggendo romanzi rosa. Ora si è trasformata in una delle scrittrici più abili nel suo genere, capace di dar vita a degli affreschi vittoriani di rara grazia, e di conquistare le lettrici con degli eroi indimenticabili, ritratti con profusione di sfumature. I suoi romanzi sono stati pubblicati in Germania, Francia, Spagna, Giappone, Russia, Slovenia, Thailandia e Turchia.
Sito ufficiale dell'autrice

In My Mailbox (30)

In my Mailbox" è una rubrica ideata da Kristi di "The Story Siren"
Nuovo appuntamento con In My Mailbox, rubrica dedicata ai libri acquistati, regalati/imprestati da amici e parenti o, nei casi più fortunati, ricevuti in omaggio dalle case editrici.

Questa settimana nella cassettina ho trovato...un acquisto che mi sono fatta per il mio compleanno (!!).

Titolo: Chanel non fa scarpette di cristallo
Autore: Barbara Fiorio
Editore: Castelvecchi
Collana: Ultra
Pagine: 256
Prezzo: 14.90€

Cosa sarebbe successo se, anziché limitarsi a trasformare in storie la propria fantasia, gli autori de La Sirenetta, Cenerentola e La bella addormentata nel bosco, avessero stretto un patto con il diavolo «condannando» le proprie creature a uscire dalle pagine dei libri per affrontare i vizi e le virtù della quotidianità? Per le principessine di queste favole – ritrovatesi all’improvviso a vestire i panni di Beatrice, Maddalena e Penelope – si tratterebbe, come è ovvio, di fare i conti con lavori noiosi, bollette da pagare e uomini davvero molto diversi dai «principi azzurri» a cui sono abituate. Senza considerare che i termini del famoso patto con il diavolo stipulato alle loro spalle prevede una clausola fondamentale: la ragazza che nel corso della sua esistenza «normale» dovesse incontrare il vero amore perderebbe, insieme all’immortalità, anche la memoria, finendo per leggere su se stessa, inconsapevolmente, le stesse antiche fiabe raccontate a tutte le bambine del mondo. Così, mentre alle porte del cuore di Beatrice, Maddalena e Penelope già bussano i rispettivi cavalieri, il divertente e appassionante romanzo di Barbara Fiorio propone alle sue protagoniste l’eterno conflitto tra amore romantico e vita reale: chi vincerà?

Sempre per il mio compleanno ho però ricevuto oltre a un buono da utilizzare alla Feltrinelli (che sommato ai 30 euro che ho accomulato nella tessera fanno un bel gruzzoletto che so già come spendere) anche....il reader sony 650 touch!Odio leggere gli e-book sul computer o doverli ogni volta stampare ma ora finalmente potrò leggerli nella maniera più ottimale. Appena finisco il periodo esami lo provo per bene, non vedo l'ora!

Al prossimo sabato con In My Mailbox!

venerdì 18 febbraio 2011

Anteprima: "Winter" di Asia Greenhorn



Titolo: Winter
Autore: Asia Greenhorn
Editore: Mondadori
Collana: Shout
Pagine: 496
Prezzo: 17.00€

E' prevista per il 22 FEBBRAIO l'uscita, per la collana Shout della Mondadori, di un romanzo che da cover e trama sembra davvero interessante: sto parlando di "Winter", titolo che è anche il nome della giovane protagonista delle vicende raccontate. Opera prima di Asia Greenhorn, autrice nata in Gran Bretagna ma che ora vive a Milano, si tratta di una young adult romantico e "magico" ambientato in un piccolo e sperduto villaggio del Galles.
Cosa ne dite?Non trovate che la cover sia fantastica, un pò in stile "Fallen" e "Red"?

Trama
Winter si è appena trasferita da Londra a Cae Mefus, una piccola cittadina nel nord del Galles, in seguito al misterioso incidente che ha costretto sua nonna in ospedale. Una nuova casa la accoglie. E una nuova famiglia, quella dei Chiplin, il cui figlio maggiore, Gareth, non le toglie gli occhi di dosso, per ragioni che la ragazza può solo in parte intuire.
Nella nuova scuola Winter incontra Rhys, un ragazzo dalla bellezza misteriosa, dal quale Gareth cerca di metterla in guardia. Ha gli occhi brillanti. Lo sguardo profondo nasconde un passato lontano. L'attrazione li travolge come un'onda, è un'energia inspiegabile e pericolosa. Mentre strane aggressioni si verificano nella contea, Winter stessa è assalita nel bosco. La verità comincia a venire a galla. Winter deve scoprire un nuovo mondo, dove antiche tradizioni si tramandano di generazione in generazione, dove un patto segreto protegge l'esistenza di milioni di persone.
Deve scoprire la verità sulla morte dei suoi genitori, e sulla loro unica eredità: un ciondolo di cristallo che la protegge. Ora è costretta a scegliere. Tra Rhys, il ragazzo che ama, e la sua stessa vita, come l'ha sempre conosciuta.


Un brano
Accadde così all'improvviso da strapparle brividi, da congelarle i pensieri, era folle, inspiegabile, ma quel ragazzo aveva pervaso ogni battito del suo cuore, ogni suo respiro, divenendo in un istante l'essenza stessa del suo cuore. A Winter parve di annegare in acque tiepide e dolcissime, d'esserne pervasa in ogni scintilla della sua consapevolezza. Quasi fossero scivolati in un luogo in cui nessun altro aveva accesso, Winter ebbe l'irragionevole sensazione che lui provasse la stessa cosa...


L'autrice
Asia Greenhorn (Londra, 1980) è cresciuta in una piccola cittadina nel nord del Galles, in mezzo ai paesaggi incantati dello Snowdonia National Park. Vive a Milano insieme a Crumb, il suo fedele gatto siamese. Winter è il suo primo romanzo.

Anteprima: "Le ragazze morte sono facili" di Terri Garey

Titolo: Le ragazze morte sono facili
Titolo originale: Dead Girls Are Easy

Autore: Terri Garey
Editore: Delos Books
Collana: Odissea Streghe
Pagine: 276
Prezzo: 14.90€

Nuovo ciclo in arrivo questo mese in casa Delos Books nella sua collana Odissea Streghe. Il 23 Febbraio ha inizio la serie ancora in prosecuzione di una nuova scrittrice prima d'ora inedita in italia: Terri Garey e la sua "creatura" Nicki Styx, un personaggio che ha tutta l'aria di essere divertente, strampalato e soprattutto fuori dal normale. La storia può ricordare il telefilm "Ghost Whisper", ma con una nota decisamente più umoristica. Un nuovo Urban Fantasy che condito con una spruzzata di dark e con una dose di romance sicuramente può accattivarsi l'attenzione dei lettori sempre più numerosi di questa casa editrice.

Trama: Mi chiamo Nicki Styx, e pensavo di aver capito tutto della vita. Poi, ho ripreso conoscenza.
C'è qualcosa nel fatto di esser quasi morte che fa sì che una ragazza ripensi alle sue priorità.
Prendete Nicki Styx: era una dark vintage, finché l'aver sfiorato l'aldilà l'ha lasciata con la capacità di vedere i morti. E in un attimo tutti gli spettri di Atlanta stanno già bussando alla sua porta.
Ora le sue giornate consistono suo malgrado nel risistemare i pasticci lasciati dai cari estinti, nell'accompagnare i fantasmi verso la Luce... e nelle "lezioni private d'anatomia" del dott. Joe Bascombe, il giovane e brillante chirurgo che le ha salvato la vita.
Tutto questo concentrarsi sui trapassati è una vera rottura, specialmente per una ragazza che preferirebbe passare il tempo giocando al dottore col suo nuovo e sexy boyfriend. Ma le cose si complicano ancora di più quando una sua amica stupidamente vende la propria anima al diavolo, e il nuovo dono di Nicki la fa incappare in una magia vudù.
Insomma, per Nicki Styx morire è stato solo il primo dei suoi problemi.


Ciclo Nicki Styx
1. Le ragazze morte sono facili (Dead Girls Are Easy 2007)
2. A Match Made in Hell (2008)
3. You're the One that I Haunt (2009)
4. Silent Night, Haunted Night (2009)

L'autrice
Terri Garey, nata e cresciuta in Florida si è laureata in Scienze Elettroniche alla University of South Florida, è sposata e madre di tre figli. Prima di intraprendere la carriera di scrittrice a tempo pieno è stata analista di sistemi elettronici presso una società di finanza e assicurazioni; poi, nel 2005, ha venduto e pubblicato il suo primo libro con l'editore Harper Collins, Dead Girls Are Easy (il presente Le ragazze morte sono facili) con il quale ha dato inizio alla fortunata serie delle storie di Nicki Stix, una ragazza sensitiva in grado di parlare con le anime dei morti e di sistemare i pasticci che questi avevano lasciato in sospeso. La serie di Nicki Styx che ha subito riscosso una grande successo, è poi continuata con i romanzi A Match Made in Hell (2008), You're the One That I Haunt (2009) e Silent Night, Haunted Night (2009).
Sin dal suo esordio, l'autrice ha ricevuto entusiastici apprezzamenti dai lettori della narrativa paranormale; ha visto il prestigioso Rita Award per l'opera prima e il Prism Award per il miglior romanzo light paranormal.
Sito ufficiale dell'autrice

giovedì 17 febbraio 2011

Uscite della settimana: dal 14/02 al 18/02

Buoni acquisti!!!

15 Febbraio


-"Daemon" di Daniel Suarez (ed. Mondadori, 20.00€): Matthew Sobol è il leggendario e milionario ideatore di molti popolarissimi giochi online. La sua morte a soli trentaquattro anni getta nello sconforto milioni di giocatori in tutto il mondo, ma non sono solo i suoi fans ad accorgersi della sua scomparsa. La morte non gli impedisce infatti di iniziare una guerra contro l'umanità fuori e dentro internet. L'arma di Sobol è un "demone", una specie di programma informatico che non solo ha messo fuori uso moltissimi altri sistemi nel mondo, ma sfrutta anche le capacità di maghi del computer per realizzare il suo diabolico piano. Spetta all'improbabile alleanza tra un poliziotto e un consulente informatico il compito di strappare il mondo dalla stretta di un nemico.

mercoledì 16 febbraio 2011

In uscita: "Mezzanotte di sangue" di AA.VV. e "Storie di vampiri" di Nancy Kilpatrick

Domani, 17 FEBBRAIO, sarà una data da ricordare per le numerosissime uscite che invaderanno le nostre librerie. Causa di tutto ciò è soprattutto la Newton e Compton che ha deciso, un pò a sorpresa, di pubblicare una marea di urban fantasy tra storie di vampiri e/o lupi e racconti horror. A proposito di questi ultimi, due sono le antologie che secondo me meritano attenzione. La prima, più horror e gialla, è stata curata dalla grande Charlaine Harris, scrittrice che sicuramente non ha bisogno di presentazioni, la seconda è invece una raccolta di racconti (più sensuali rispetto all'antologia della Harris) della famosa Nancy Kilpatrick, autrice della serie de Il potere del sangue (dai toni piuttosto forti ma che a me non dispiace).
Entrambe le raccolte escono direttamente in economica al prezzo, più che abbordabile, di 6.90€. Grazie Newton!




Titolo: Mezzanotte di sangue
Titolo originale: Crimes by Moonlight
Autore: Charlaine Harris
Editore: Newton Compton
Pagine: 368
Prezzo: 6.90€







Trama
La notte è il momento giusto per il delitto perfetto e per l’apparizione delle creature più sinistre… Proprio nel buio della notte sono ambientate le storie di questa antologia del mistero, in cui di certo non possono mancare vampiri, lupi mannari, streghe e fantasmi. Dalle macabre e divertenti storie di vampiri ai veri e propri racconti dell’orrore, danno il loro contributo nomi di consolidati scrittori del brivido, come Mickey Spillane, Parnell Hall, Harley Jane Kozak, Lou Kemp e Max Allan Collins. Visioni premonitrici, bambini stregati, vascelli fantasma, morti misteriose e atmosfere da X-Files si alternano in questa affascinante antologia, incandescente e misteriosa come sa essere soltanto la notte.

Sfoglia l'estratto


_________________________________




Titolo: Storie di Vampiri
Titolo originale: The Vampire Stories of Nancy Kilpatrick
Autore: Nancy Kilpatrick
Editore: Newton Compton
Pagine: 192
Prezzo: 6.90€






Trama
Sangue, passione, morte. Nancy Kilpatrick, la regina dei vampiri, ci invita a entrare nello spaventoso quanto affascinante universo delle creature della notte, specchio di quel lato oscuro della natura umana fatto di smania di possesso, bellezza e longevità. Dai racconti erotici a quelli umoristici, spaziando dal mito alla storia, l’acclamata scrittrice ci offre una galleria di personaggi dal fascino oscuro e inquietante – morti viventi pallidi e trasognati, creature feroci dagli occhi gelidi, splendide fanciulle sanguinarie – lasciando che un brivido ci scorra lungo la schiena. Anche i più esperti scopriranno quante sorprese può ancora riservare la notte e quante forme straordinarie e sfuggenti possono assumere le inquiete creature che la popolano…


Sfoglia l'estratto

martedì 15 febbraio 2011

Anteprima: "Il bacio del vampiro" di Raven Hart


Titolo: Il bacio del vampiro
Titolo originale: The Vampire's Kiss
Autore: Raven Hart
Editore: Delos Books
Collana: Odissea Vampiri
Pagine: 312
Prezzo: 14.90€

Visto che dei vampiri non si è mai a corto, ma soprattutto, visto che si parla della Delos che, con la sua collana Odissea Vampiri, ha letteralmente spianato la strada a molte case editrici ancora titubanti sul genere, ecco finalmente arrivare qui da noi il prossimo 23 Febbraio il terzo libro del Ciclo di Savannah. Una serie fortunatamente composta da soli cinque volumi frutto della collaborazione tra due scrittrici prima d'ora sconosciute nel panorama italiano. I vampiri della Hart sono vecchio stile: rifuggono dal sole, tenebrosi fino al midollo e violenti, amanti della propria bara personale e del sangue ancora caldo. Sono queste creature che mordono sul serio e legate alla magia voodoo; creature forti che sanno sedurre con la loro visione totalmente al maschile e vi sorprenderanno.

Trama: Il cupo figlio della notte William Cuyler Thorne ha pianto per cinque secoli la morte della sua adorata moglie e del figlio, diventando nel frattempo il più potente vampiro di Savannah, affascinando ricche e bellissime donne, e infondendo la paura in tutti coloro che osano incrociare il suo cammino. Ma adesso è in cerca di vendetta, perché ha saputo che sua moglie e suo figlio non sono morti, ma piuttosto non-morti, e si sono uniti a un malvagio clan di succhiasangue europei, responsabili peraltro della cattura di Renee, la giovane figlia di una sua cara amica, una principessa vudù.


La serie Savannah Vampire

1. La seduzione del vampiro (The Vampire's Seduction 2006)
2. Il segreto del vampiro (The Vampire's Secret 2007)
3. Il bacio del vampiro (The Vampire's Kiss 2007)
4. The Vampire's Betrayal (2008)
5. The Vampire's Revenge (2009)

L'autrice

Raven Hart è lo pseudonimo di Susan Goggins, scrittrice dalle diverse sfumature che ha cominciato come reporter giornalistica, si è occupata anche della scrittura dei discorsi di personaggi politici, poi ha deciso di dedicarsi part-time ai romanzi. Ha esordito con i romanzi rosa, scrivendo sia per Harlequin che per Zebra e portando a casa anche diversi riconoscimenti come West Houston RWA's Emily award, Virginia Romance Writers' Fool for Love contest, e il Northwest Houston RWA's Lonestar contest. Le storie horror però sono quelle che l'hanno sempre appassionata, rapita dai peccaminosi e sensuali vampiri di Anne Rice. Insieme all'autrice Viginia Ellis ha scritto i primi due libri della serie Savannah Vampires e nonostante la morte di Virginia nel 2006, Susan ha continuato la serie arrivando al quinto libro.
Sito ufficiale dell'autrice