mercoledì 29 febbraio 2012

Uscite della settimana: dal 27/02 al 2/03

Buoni acquisti!
28 febbraio
-"La sposa vermiglia" di Tea Ranno (ed. Mondadori, 18.00€):Sicilia, 1926. Vincenzina Sparviero è la figlia attraente ma fragile di una famiglia di nobili siciliani, una ragazza, si dice in paese, troppo cagionevole per diventare madre. Ma della sua presunta sterilità al vecchio don Ottavio Licata non sembra importare granché, e così il matrimonio d'interesse fra la "palombella" mansueta e obbediente e il ricco sessantenne, fascista e mafioso, è combinato. Un pomeriggio di primavera, però, quando il fidanzamento è stato ormai annunciato, improvvisamente Vincenzina incontra l'amore negli occhi ambrati di Filippo Gonzales. Da quel momento la ragazza si difende dal futuro che incombe imbastendo nella fantasia le immagini di una gioia impossibile: seduta alla finestra della sua stanza a ricamare e sognare, attende il passaggio della sagoma amata con il passo lento, le mani in tasca, uno sguardo fuggevole verso di lei. Nella china lenta e inesorabile che conduce, sul filo della tragedia, al matrimonio annunciato, assaporiamo la storia struggente di un amore probabilmente impossibile.



martedì 28 febbraio 2012

Young adult (e non solo) in pubblicazione

Ecco per voi una bella carrellata di young adult, urban fantasy e fantasy in uscita nei prossimi giorni. Sono tutti seguiti di libri già usciti quindi attenzione agli spoiler.

-Sarwat Chadda torna in libreria con il seguito del fortunato Devil's Kiss. Protagonista di questa trilogia urban fantasy angelica è Billi SanGreal, la più giovane, oltre che unica donna, appartente all'Ordine del Templari.

Titolo: Dark Kiss
Titolo originale: Dark Goddess
Autore: Chadda Sarwat
Editore: Mondadori
Pagine: 356
Prezzo: 17.00€
Data di uscita: 28 febbraio

In Devil's Kiss Billi SanGreal, l'unica ragazza ammessa fra i templari, aveva sconfitto gli angeli caduti. Ora si trova a combattere un nemico non meno potente: Baba Yaga, la dea-strega che riemerge dalla più tenebrosa mitologia russa. Tutto comincia quando la giovane guerriera salva dai licantropi la piccola Vasilisa, e le si affeziona. Vasilisa è un Oracolo, e per lei la coraggiosa templare è disposta a fare qualsiasi cosa. Quando verrà rapita dai mostruosi adepti della dea per essere immolata, Billi seguirà le sue tracce fin nella più remota steppa anche a rischio di trasformarsi lei stessa in un licantropo. Mentre in tutto il pianeta segnali inquietanti annunciano l'arrivo dell'apocalisse, Billi deve affrontare non solo avversari disumani e una potentissima divinità, ma anche un dubbio, sempre più dilaniante: qual è, davvero, la cosa giusta da fare?


-Esce, invece, domani il seguito dell'urban fantasy tutto italiano 436 di Anna Giraldo.
Titolo: Thunder+Lightnening
Autore: Anna Giraldo
Editore: Casini
Prezzo: 16.90€
Data di uscita: 29 febbraio


"Luna affascinante stanotte! Qualcuno ci rimetterà la pelle per essersi lasciato sedurre!". La nebbia e il freddo rendono Redlie nervosa e triste e il giaguaro sta cambiando pelle. Gli amici vorrebbero stringere entrambi nel loro abbraccio pieno di calore, ma tutto è confuso, sbagliato. I ricordi per Sean e Redlie sono terribili e poi c'è un diario, e i parenti in Italia, e un misterioso quadro, e ci si mette anche un gruppo di energumeni a complicare le cose. Se si é diversi non si può essere amati. Dunque, chi è il vero mostro? La rivoluzione è solo agli albori. Serve energia straordinaria. Servono tuoni e fulmini!


-Con La guaritrice dei maghi torna in libreria Trudi Canavan. Si tratta del secondo volume della The Traitor Trilogy, serie sequel della fortunata Trilogia dei Maghi.
Titolo: La guaritrice dei maghi
Titolo originale: The Rogue
Autore: Trudi Canavan
Editore: Nord
Pagine: 486
Prezzo:19.60€ 
Data di uscita: 1 marzo 


Per dimostrare il proprio valore, il giovane mago Lorkin ha intrapreso un viaggio pericolosissimo, inoltrandosi nel cuore delle terre di Sachaka, da sempre in lotta contro il regno di Kyralia. Tuttavia, grazie al suo coraggio e alla sua ferrea determinazione, il ragazzo riesce non solo a sopravvivere alle insidie del deserto, ma anche a conquistare la fiducia delle Traditrici, un gruppo di maghe sachakane che praticano incantesimi tanto antichi quanto potenti, incantesimi che potrebbero essere di vitale importanza per sconfiggere Skellin, il mago che minaccia di sottomettere il governo di Kyralia al proprio volere. Non tutte le Traditrici però credono che sia giusto condividere le loro conoscenze con uno straniero, anzi c’è chi trama nell’ombra per eliminarlo… Nel frattempo, alla Corporazione dei Maghi di Kyralia, Sonea sta insegnando agli apprendisti i segreti della magia nera, perché anche loro siano pronti a difendersi dall’attacco di Skellin. I nuovi alunni sembrano molto promettenti, soprattutto la giovanissima Lilia. Ma, ben presto, Sonea si accorgerà che quella ragazza dal talento straordinario nasconde un oscuro segreto, un segreto che potrebbe minare l’esistenza stessa della Corporazione.


-Dopo Wings e Spells arriva finalmente in libreria il tanto atteso terzo volume della trilogia YA, incentrata sulle fate, firmata dall'autrice Aprilynne Pike.
Titolo: Illusions
Autore: Aprylinne Pike
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 352
Prezzo: 17.90€
Data di uscita: 6 marzo

Un altro anno scolastico sta per cominciare e Laurel è finalmente felice. La sua storia d’amore con David procede a gonfie vele da quando lei ha rinunciato a vivere ad Avalon, tra le fate, per stargli accanto. Certo, non è stato facile dire addio a Tamani, ma Laurel è sicura di aver fatto la scelta giusta. Eppure, proprio quando sembra che tutto sia tornato alla normalità, Laurel scopre che Avalon è in pericolo. Qualcuno minaccia di distruggere il Regno, ed è un nemico antico e potente contro cui gli incantesimi delle fate potrebbero non bastare. Per Laurel è un momento cruciale: ignorerà la sua vera natura per restare con David, oppure combatterà per proteggere Avalon al fianco di Tamani?

-Se Dentro Jenna vi era piaciuto allora sarete in trepida atteda del suo seguito, L'eredità di Jenna, romanzo distopico sulle sperimentazioni scientifiche. Dopo il finale del volume precedente, che apriva a nuovi scenari, ora la vicende si spostano 260 anni dopo...

Titolo: L'eredità di Jenna
Titolo originale: The Fox Inheritance
Autore: Mary E. Pearson
Editore: Giunti
Collana: Y
Pagine: 448
Prezzo: 14.50€

Jenna, Kara e Locke, tre amici inseparabili, tornando da una festa rimangono uccisi in un terribile incidente. I loro corpi non possono essere salvati ma le loro menti vengono tenute in vita e intrappolate in un computer. Jenna è la prima a risvegliarsi con un corpo artificiale grazie a un esperimento di biotecnologia avanzata. Kara e Locke invece vengono dimenticati e rimangono in un lunghissimo limbo dove esistono solo i loro pensieri e i loro sentimenti. Passano gli anni e poi i secoli e finalmente Locke e Kara si trovano di nuovo nelle loro sembianze, riprodotte in laboratorio. Ma il mondo in cui si risvegliano è un luogo estraneo dove tutto e tutti quelli che conoscevano sono ormai scomparsi. Tutti tranne Jenna Fox. 

 -Infine il secondo romanzo della duologia urban fantasy iniziata con Il canto della notte, opera dell'italianissima, quanto misteriosa, Camilla Morgan Davis. Licantropi, lotte di potere, spietati torturatori, proseguono le avventure di Maila e del suo amato Ren.

Titolo: Il canto delle ombre
Autore: Camilla Morgan Davis
Editore: Zero91
Pagine: 224
Prezzo: 15.00€
Data di uscita: 8 marzo

Ad Amadriade, Maila, la ragazza con sangue di lupo, affida alla Luna il suo desiderio più intimo. Ritrovare Ren, il suo amore, il suo Othar. Solo una nuova visione, un nuovo sogno, potrebbe indicarle il luogo in cui lui è tenuto prigioniero o dove il suo corpo è stato abbandonato. I sogni di Maila sono però minacciati da alcuni Demoni, i Velatori, che vogliono impadronirsi della sua mente per accedere al regno della Luce e perdere la loro essenza di Ombre. Intanto, i Disincarnati, gli antichi nemici dei licantropi, hanno allestito una cellula segreta a Ochate. In questo paese del nord della Spagna, tengono prigionieri gli uomini lupo cercando l’Arma Celeste, un pericoloso veleno – custodito da secoli in un luogo misterioso – in grado di sterminare ogni lincantropo. Maila sarà chiamata ancora una volta a onorare il suo ruolo di Prescelta. Lascerà Amadriade per mettersi in viaggio verso la città spagnola di Ochate. Affronterà la minaccia dei Velatori e la furia dei Disincarnati che incombe sul destino del suo popolo. Forse la Luna veglierà sul suo amore per Ren.

lunedì 27 febbraio 2012

Romanzi storici in uscita: Philippa Gregory e C.W. Gortner

Che la fastosa corte inglese, con la sua storia ricca di personaggi memorabili, di intrighi e tradimenti, sia una preziosa e inesauribile fonte di ispirazione è fuor di dubbio. Non bisogna quindi stupirsi se tra le uscite di queste ultime settimane troviamo, quindi, due interessanti romanzi che trattano dell'argomento.
Il primo, L'artiglio del leone, è opera di C.W. Gotner, già autore di romanzi storici quali Le confessioni di Caterina De' Medici e L'ultima reginache qui affronta una storia di spie, azione e omicidi alla corte dei Tudor.
Titolo: L'artiglio del Leone
Titolo originale: The Tudor Secret
Autore: C.W. Gortner
Editore: Corbaccio
Pagine: 324
Prezzo: 18.60€
Data di uscita: 23 febbraio
Sito ufficiale dell'autore


Estate 1553: la monarchia inglese è in pericolo. Sul trono siede il figlio adolescente di Enrico VIII, Edoardo VI, malato e succube del potente Lord Dudley, primo duca di Northumberland, che lo spinge a cambiare testamento escludendo dalla successione le sue due sorellastre: Maria, figlia di Caterina d’Aragona, ed Elisabetta, figlia di Anna Bolena. Brendan Prescott, un giovane orfano allevato dalla famiglia dei duchi di Northumberland, viene inviato a Londra per servire il figlio di Lord Dudley. Brendan non ha scelta e inoltre spera di approfittare dell’occasione per far luce sulle proprie origini che sono avvolte nel mistero: questa, almeno, è la promessa che gli ha fatto William Cecil, Segretario di Stato, segretamente avverso a Lord Dudley, chiedendogli in cambio di riferire le mosse dei Northumberland a corte. Contemporaneamente al servizio dei personaggi più influenti e pericolosi del momento, Brendan si trova così coinvolto in una ragnatela di spionaggio, azioni spietate, omicidi efferati e tentati omicidi che mettono a repentaglio tanto il sovrano quanto lui stesso, nonché la donna di cui nel frattempo si è innamorato...


***** 
Il secondo romanzo, invece, ci porta ulteriormente indietro: durante la fine del regno dei Lancaster. Con La signora dei fiumi, la regina del romanzo storico Philippa Gregory firma l'ultimo capitolo della trilogia delle due Rose (i primi due volumi sono: La regina della rosa bianca e La regina della rosa rossa), e ci racconta le turbolente vicende che preparano la tragica fine del regno dei Lancaster e l'ascesa al trono di Edoardo IV e sua moglie Elisabetta Woodville. Delineando l'indimenticabile ritratto di un personaggio assolutamente straordinario: la duchessa Jacquetta di Lussemburgo, madre di Elisabetta, maga, alchimista e veggente, una donna ribelle e spregiudicata.

Titolo: La signora dei fiumi
Titolo originale: The lady of the rivers
Autore: Philippa Gregory
Editore: Sperling e Kupfer
Pagine: 544
Prezzo: 19.90€
Data di uscita:
Sito ufficiale dell'autrice


Francia, 1430. Jacquetta di Lussemburgo è una dei discendenti dei duchi di Borgogna, la cui stirpe si dice abbia ereditato il dono della preveggenza dalla mitica capostipite Melusina, divinità del fiume, in grado di leggere il futuro nello scorrere delle acque. Jacquetta è poco più di una bambina quando viene data in sposa al duca di Bedford che, convinto dei suoi poteri divinatori, la introduce al misterioso mondo dell'alchimia. Ma il destino ha in serbo altro per lei: quando, all'età di diciannove anni, la duchessa si ritrova prematuramente vedova, sfidando qualunque convenzione si unisce in seconde nozze al ciambellano del marito, Richard Woodville, un giovane di belle speranze e di umili origini al quale già da tempo la legava un amore segreto e proibito. Grazie all'ambizione di lui e al proprio fascino e carisma, in breve tempo Jacquetta conquista un posto di primo piano alla corte dei Lancaster. Ma sono anni turbolenti e sanguinosi: Jacquetta sente che la famiglia rivale, gli York capeggiati dal temibile duca Riccardo, si fa sempre più pericolosa e minaccia di distruggere l'intero regno. Jacquetta combatte per il suo re, per la sua regina e per sua figlia, Elisabetta Woodville, per la quale prevede un destino straordinario e inatteso: un capovolgimento di fortuna, il trono d'Inghilterra e la bianca rosa di York.

domenica 26 febbraio 2012

Vincitore giveaway "La discesa dei Luminosi"


Complimenti a....

Sophie

che vince una copia di La discesa dei Luminosi
Nel caso non dovessi ricevere riposta alla mia email entro 2/3 giorni effettuerò una nuova estrazione.
Grazie a tutti per aver partecipato!

venerdì 24 febbraio 2012

Uscite della settimana: dal 20/02 al 24/02

Buoni acquisti!
21 febbraio
-"Versilia rock city" di Fabio Genovesi (ed. Mondadori, 17.00€): Forte dei Marmi. I vip, le spiagge esclusive, le ville milionarie. E all'ombra del lusso e dello splendore, diverse generazioni di abitanti del luogo raccontano l'incantesimo che li ha sedotti sin da bambini, costringendoli in un perenne giardino d'infanzia dell'anima e dei desideri. Sotto questo peso, ognuno vaga come può. Marius è un ex dj che non esce di casa da tre anni e attende la visita di una pornostar a cui ha appena salvato la vita via e-mail. Nello cerca di reinserirsi in quella che gli altri chiamano società, occupandosi del figlio che non sapeva di avere e imitando le stelle del rock duro. Roberta sacrifica la sua reputazione di avvocatessa irreprensibile per ritrovare la passionalità nel mondo del crimine. Renato, in esilio a Milano, organizza finti viaggi esotici per chi non può permettersi di viaggiare veramente, ma dovrà fare i conti coi disastri naturali e una ragazza dalla bellezza soprannaturale. Il deragliamento delle loro corse li farà incontrare sul mare della Versilia, che ancora una volta gli sembrerà una splendida luccicante opportunità. L'ultima, forse.



martedì 21 febbraio 2012

Anteprima: "7.Il numero maledetto" di Barnabas Miller e Jordan Orlando


7 persone, 7 sospetti, 7 segreti, 7 buoni motivi per uccidere...

Titolo: 7 Il numero maledetto
Titolo originale: 7 Souls
Autori: Barnabas Miller e Jordan Orlando
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo: 9,90€

In uscita il 23 febbraio per la Newton Compton un libro molto particolare: 7.Il numero maledetto scritto a quattro mani da Barnabas Miller e Jordan Orlando e finalista al Premio Edgar Allan Poe come miglior romanzo. Un thriller dai toni paranormali che vede protagonista la giovane Mary Shayne che, assassinata a sangue freddo, comincia a rivivere la sua morte attraverso gli occhi di sette persone a lei vicine. Ma quello che scoprirà si rivelerà inquietante e terribile dal momento che ognuna di quelle sette persone aveva un valido motivo per ucciderla...

Trama Mary Shayne desiderava che il suo diciassettesimo compleanno fosse speciale, un evento da ricordare, ma di certo non immaginava che si sarebbe svegliata nuda, nel letto di un negozio di mobili, con i postumi di una terribile e inspiegabile sbronza. E la giornata prosegue nel peggiore dei modi: a scuola nessuno le fa gli auguri, né le sue migliori amiche, Amy e Joon, né il suo ragazzo, Trick, che anzi la lascia. Con il trascorrere delle ore, Mary si convince sempre di più che qualcuno sta tramando contro di lei, e i fatti le danno ragione: prima della fine della giornata viene uccisa a sangue freddo. Ma la morte non è che l’inizio di una nuova odissea. Mary si ritrova intrappolata in uno strano limbo, costretta a rivivere il giorno della propria morte attraverso gli occhi delle sette persone che le erano più vicine, ognuna delle quali – scoprirà con sgomento – aveva più di una ragione per odiarla. Ma chi di loro l’ha uccisa? E perché? Per scoprirlo e cercare di cambiare il corso degli eventi, Mary dovrà fare i conti con i dolorosi misteri e gli inconfessabili segreti che si nascondono sotto la patina dorata del suo mondo perfetto.


Gli autori
Barnabas Miller è autore di numerosi libri per ragazzi e compone musiche per il cinema e la televisione. Jordan Orlando ha iniziato a pubblicare romanzi prima di compiere ventuno anni. Oltre a scrivere, crea siti web e lavora nel grafic design e nel cinema digitale. Il suo sito internet è www.jordanorlando.com

venerdì 17 febbraio 2012

Uscite della settimana: dal 13/02 al 17/02

Buoni acquisti!
14 febbraio

-"La bottega dei libri proibiti" di Roca Eduardo (ed. Mondadori, 19.90€): Colonia, primi decenni del Quattrocento. In un clima storico fatto di poche luci e molte ombre, in cui il sapere è ancora saldamente nelle mani di pochi che non hanno alcun interesse alla sua divulgazione, inizia infine a soffiare il vento del cambiamento. Un piccolo gruppo di intellettuali ed eruditi si riunisce in clandestinità con un sogno grandioso: la diffusione dei libri tra il popolo. Naturalmente la Chiesa si oppone con forza perché non vuole che opere definite pericolose vengano divulgate, e la nobiltà non ha alcuna intenzione di perdere i suoi privilegi. Solo un uomo, il mite e ingegnoso orafo Lorenz, ha il coraggio di affrontare questa sfida. Di origini modeste, dopo aver perso la moglie in un incendio ed essere rimasto da solo a crescere l'unica figlia, Lorenz ha un sogno nel cassetto condiviso con l'amico libraio Johannes, anima del gruppo di intellettuali: mettere a punto un sistema da lui ideato per la stampa meccanica che porterà alla nascita della tipografia. Il progetto è ambizioso e la sua invenzione in grado di cambiare il corso della storia. Ma il prezzo che dovrà pagare per una simile temerarietà è altissimo: a rischio c'è la sua vita e quella di chi lo circonda. 



mercoledì 15 febbraio 2012

WWW...Wednesdays (39)

  www...wednesdays è stato creato da MizB di ShouldBeReading

Nuovo appuntamento con la rubrica WWW...Wednesdays !
Come funziona questo giochino?Semplicemente rispondendo a 3 domande:
* What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
* What did you recently finish reading? (Quale libro hai finito di recente?)
* What do you think you’ll read next?(Quale libro sarà la tua prossima lettura?)
Vediamo le mie risposte:

What are you currently reading?
Sono alle prese con i libri dell'università ma nei momenti liberi sto leggendo Overbite di Meg Cabot. Per ora il libro è in linea con il precedente quindi abbastanza carino...vi saprò dire!



What did you recently finish reading?
Ho finito Green, terzo e ultimo volume della spumeggiante trilogia YA di Kerstin Gier. Un romanzo conclusivo molto carino, divertente e ricco di colpi di scena!A breve la mia recensione.


What do you think you’ll read next?
Domani correrò in libreria a prendere Immortal di Alma Katsu (è normale che questo libri mi ispiri così tanto?!) e credo proprio che sarà la mia prossima lettura!


Tocca a voi!

Recensione: "Magia nel vento - Oceani di fuoco" di Christine Feehan

Titolo: Magia nel vento, Oceani di fuoco
Titolo originale: Sea Storm
Autore: Christine Feehan
Editore: Leggereditore
Pagine: 560
Prezzo: 14.00€
Data d'uscita: 18/11/2010
altro: primo e terzo volume della serie Drake Sister
Sarah Drake è tornata... Da quando ha trovato rifugio nel paese di Sea Haven, Damon ha sentito queste parole scivolare di bocca in bocca. Anche il vento sembra sussurrargli quel nome di ragazza, e Damon non può resistere alla forza inesorabile che lo attrae a lei. Trascinato da un potere tanto sconosciuto quanto affascinante, Damon giungerà alla scogliera che ospita e protegge Sarah e le sue sorelle. Ma il ragazzo non è solo. Un assassino lo ha seguito per introdursi nel nascondiglio della famiglia Drake. Ora che il pericolo e la passione sono a un solo soffio di distanza, cosa deciderà di fare Sarah? E ancora, si compierà la profezia?Abigal Drake ha un’affinità speciale con l’acqua e in particolar modo con i delfini. Ha passato la sua vita a studiarli, a conoscerli, a nuotare nell’oceano al loro fianco. Ma un omicidio efferato, al quale assiste proprio sulle sue amate sponde, sconvolge per sempre la sua esistenza, gettandola fra le braccia di Alexander Volstov, un affascinante agente dell’Interpol che in passato le ha spezzato il cuore. Ma ora l’uomo è disposto a tutto pur di riconquistarla e non le permetterà di fuggire. Perché il loro destino è ormai scritto...

Recensione
Sono scandalizzata; non posso credere di poter finalmente dire una cosa del genere ma, e ci tengo a sottolinearlo, il miracolo è avvenuto: mi piace un libro e, forse forse, un’intera serie di Christine Feehan.
Ho provato tutti i suoi libri, pubblicati da noi nel corso degli anni, ma il risultato si è sempre rivelato una magra delusione. Sembrava non ci fosse verso di farmi rimanere contenta o anche minimamente coinvolta da una delle sue storie senza che partisse una critica spietata allo stile, al contenuto del libro e soprattutto al modo in cui i protagonisti vengono presentati sulla scena. Insomma, sembrava proprio non fare per me!
Inoltre, ho ritardato di molto la lettura di questo libro perchè, dato che accorpa in un’unica soluzione il primo e il terzo capitolo della serie delle sorelle Drake, ho voluto principalmente aspettare che spuntasse all’orizzonte il secondo volume, quello centrale. Se c’è una cosa che non amo è leggere i libri senza seguirne la cronologia narrativa degli eventi. La prima storia del libro introduce le sorelle Drake e ci concentra sulla misteriosa, meravigliosa Sara! Ma partiamo per ordine: Sette sorelle di una settima sorella nascono di generazione in generazione per tramandare i poteri magici, legati agli elementi naturali e non solo, e con il compito di fare del bene a chi le circonda e chiede un loro intervento. Per gli abitanti della piccola cittadina di Sea Haven sono un vero e proprio miracolo, da custodire e difendere, ogniqualvolta le sette sorelle fanno ritorno a casa. Loro possono ogni cosa, sacrificando però nei loro interventi se stesse e la propria energia, fino a renderle indifese ai pericoli esterni.
Sara è la maggiore delle sette sorelle e, con il suo ritorno a casa, mentre il vento sussurra incessantemente il suo nome, la maledizione ha inizio. Quando si schiuderanno i cancelli, l’amore coglierà lei per prima e poi tutte le altre sorelle, senza nessuna eccezione, fino a quando ciascuna di loro non avrà affrontato la propria sfida personale e trovato l’amore vero. Il suo racconto, “Magia nel vento”, è veloce quanto introduttivo. Dà il giusto imput per incuriosire il lettore su quello che aspetta questa famiglia e su chi sarà la prossima a capitolare, senza che nulla e nessuno possa intralciare il destino che le attende. Tra lo scatenarsi della maledizione, la nascita di un amore, e la minaccia di un assassino, si va intessendo il là di questa serie, con una carrellata su chi sono le sorelle Drake e su quali siano i loro poteri, fino a che tutte e sette non avranno fatto finalmente ritorno all’ovile.
Abigal invece, detta anche Abbey, è la terza sorella a capitolare. Dico la terza perché questo è il terzo libro nella corretta successione temporale narrativa. Nel secondo, “Melodia al crepuscolo” pubblicato da pochi mesi da solo, che consiglio di leggere in giusto ordine, è Kate a incontrare il proprio destino tra tinte natalizie fosche e alquanto tenebrose. La storia di Abbey invece è più corposa rispetto alle due precedenti. Lascia ampio spazio a quella che è l’evoluzione sentimentale che colpisce lei e Alexander Volstov, ex fiamma da cui si è sentita tradita quattro anni prima, e che ha deciso di non far rientrare nella propria vita a qualunque costo. Quello che però avviene in “Oceani di fuoco” è qualcosa di ben più grande di lei. Una minaccia di spionaggio e contrabbando d’arte Russa fa da sfondo a quello che è un amore passionale intriso di magia e di lotta alle avversità.
In questo libro si riesce ad avere un quadro chiaro quanto ben omogeneo della vita e del destino di questa famiglia dove l’elemento maschile esterno bilancia, con la sua presenza e il suo coinvolgimento, quello che è un mondo femminile fatto di pura magia e di segreti e tradizioni inestimabili. Semplice e scorrevole, riesce finalmente a fare centro e a intrigare su chi sarà la prossima malcapitata della situazione a soccombere trovando la propria giusta metà. Si arricchisce a mano a mano che il destino si compie di nuovi spunti e coinvolgimenti, che sicuramente andranno a infoltire il futuro che vede le Drake come fulcro di un potere generazionale. Consigliato se cercate magia, amore, divertimento e un mondo femminile potente più che mai.

Giudizio: ★★★★

martedì 14 febbraio 2012

Anteprima: "Il bacio eterno dell'oscurità" di Jeaniene Frost e "Il mistero del talismano perduto" di Karen Marie Moning


Titolo: Il bacio eterno dell'oscuritàTitolo originale: At Grave's EndAutore: Jeaniene FrostEditore: Fanucci
Pagine: 336
Prezzo: 9,90€

In attesa che arrivi il nuovo libro della serie principale Night Huntress, continua la pubblicazione del secondo spin-off ad essa collegato. Ancora una volta il protagonista maschile principale è a tutti noto: il potente vampiro egizio Mencheres, alle prese con uno stato depressivo letale legato all'oscurità che ormai pernea la propria capacità di prevedere gli eventi futuri. Toccherà proprio a lui, cieco nella sua impotenza occulta, fare capolino il 23 febbraio prossimo, capitolare all'amore per Kira, una comune mortale scampata ad un'aggressione, ed ora la chiave per riacquistare il proprio dono. Il tutto sembrerebbe fin troppo scontato se non ci fosse la presenza di parenti/serpenti pronto a qualsiasi cosa pur di dividerli e acquisire nuovi poteri di cui solo Mencheres sembra al'oscuro.

Trama: Scampata all’aggressione di alcuni ghoul in un magazzino nella periferia di Chicago, l’investigatrice privata Kira Graceling è costretta a restare una settimana prigioniera del vampiro Mencheres, che vorrebbe cancellarne i ricordi. Nelle sue visioni Mencheres vede solo una distesa di oscurità e pensa che sia meglio morire, anche per eliminare il problema di una vecchia faida con il suo più acerrimo nemico: Radjedef, suo zio e Guardiano della Legge, che vorrebbe ottenere il potere che Tenoch, suo signore, ha lasciato in eredità al nipote. La presenza di Kira nella vita del vampiro ha però un effetto inaspettato, e ben presto Mencheres si innamora di lei e si lascia convincere a liberarla. Presi da un’implacabile attrazione, Kira e Mencheres non riescono a stare lontani... Guai seri sono in vista per Kira, che dovrà vedersela, tra gli altri, con Aken, il traghettatore dell’oltretomba. Grazie all’aiuto di Vlad, Cat, Bones e Veritas, Mencheres cercherà in tutti i modi di mettere in salvo Kira, liberarsi di Radjedef e consegnarlo ad Aken; e sarà proprio il sovrano del Duat a svelargli importanti rivelazioni sulle visioni che lo ossessionano... e che potrebbero rivelarsi molto più sorprendenti di quanto lui si aspetti.

La serie spin-off Night Huntress World
Home for the Holidays (2011) (in The Bite Before Christmas)
1. Crepuscolo Cremisi (First Drop of Crimson 2010)
2. Il bacio eterno dell'oscurità (Eternal Kiss of Darkness 2010)

L'autrice

Jeaniene Frost vive in Florida con il marito e il cane. Di sé le piace dire che, nonostante non sia un vampiro, ha la pelle molto chiara, adora vestirsi di nero e dormire di giorno. La regina della notte è il secondo romanzo della serie Night Huntress, seguito di La cacciatrice della notte, uscito in questa stessa collana nel 2010.
Sito ufficiale dell'autrice

________________________________________


Titolo: Il segreto del libro proibito
Titolo originale: DarkFever
Autore: Karen Marie Moning
Editore: Leggereditore
Pagine: 336
Prezzo: 9.90€



Prosegue, a nemmeno un mese di distanza dall'uscita del libro precedente, Il segreto del libro proibito, la serie Fever dell'ormai nota Karen Marie Moning, qui da noi tanto voluta ed attesa. Mentre la Dream Works è al lavoro sul film, la Leggereditore porta il 23 Febbraio in libreria il nuovo secondo capitolo di questa storia impregnata di folklore celtico. In un'irlanda dei giorni nostri, riviviamo una storia fatta di incertezze dove il popolo Túatha Dé Danann, le fate irlandesi più antiche, seminano il dubbio e l'orrore per tutta la trama. Una storia da assaporare fino in fondo perchè nulla è come sembra, soprattutto se si ha a che fare con le vere fate!

Trama: La porta sta per aprirsi, e non sarà la luce a venirti incontro ma la magia di un talismano dai poteri sconosciuti. Ombre oscure si avvicinano all’orizzonte, e una sola donna è in grado di dissiparle. Sei pronto a percorrere una strada disseminata di pericolo, sensualità e mistero? Da quando Mac ha scoperto di essere una veggente sidhe, la sua vita ha preso una piega del tutto inaspettata. E ora che la resa dei conti è inesorabile, di chi potrà fidarsi? Forse di un amuleto prezioso e antichissimo, che sembra proteggerla da sempre, oppure dello sfuggente Gerico? Tra piste false, esseri feroci, e la doppiezza di una realtà che non conosce pace, la giovane Mac dovrà tirare fuori tutto il suo coraggio, perché la sua caccia è appena iniziata e nulla potrà fermarla.

MacKayla Lane
1. Il segreto del libro proibito (Darkfever 2006)
2. Il mistero del talismano perduto (Bloodfever 2007)
3. Faefever (2008)
4. Dreamfever (2009)
5. Shadowfever (2010)

L'autrice
Karen Marie Moning
è nata in Ohio. I suoi romanzi hanno scalato le classifiche più prestigiose, New York Times, Usa Today, Publishers Weekly, e sono stati tradotti in oltre 20 Paesi. In Italia l’autrice ha riscosso il favore del pubblico con i due primi romanzi della serie Highlander, pubblicati da queste edizioni.
Sito ufficiale

domenica 12 febbraio 2012

Recensione+Giveaway: "La discesa dei Luminosi" di Francesca Loiacono e Ilaria Provenzi


Titolo: La discesa dei Luminosi
Autori: Francesca Loiacono e Ilaria Provenzi
 Editore: Giunti
Collana: Y
Pagine: 448
Prezzo: 14.50€ 
È il 2012, anno dell'Apocalisse, quando tra le calli di una romantica Venezia si aggira un ragazzo biondo, così bello da non sembrare umano. Jude Byron è un abitante di Aurora, un pianeta di luce popolato da esseri superiori simili agli dèi, chiamati Luminosi. È stato mandato sulla Terra dal padre, Damien, per distruggere un antico codice Maya, l'unico documento esistente in grado di salvare l'umanità dalla catastrofe che è stata profetizzata. Ma giunto in mezzo agli umani e costretto a vivere tra loro, Jude scopre, suo malgrado, un sentimento più potente di qualunque impulso abbia mai provato: l'amore. Comprende così che dalla sua scelta dipende il destino dell'umanità, a cominciare da quello di Viola, la ragazza di cui si è innamorato. Le forze in gioco però sono molte e Jude non può sapere se il suo amore basterà a salvare il mondo dalla distruzione.
Recensione
Il 21 dicembre 2012 sarà la fine di tutto?L'inizio di una nuova era?Il punto di svolta che segnerà un cambiamento epocale?O, semplicemente, non succederà alcunché? Tra pochi mesi lo scopriremo, nel frattempo possiamo soddisfare la nostra immaginazione (e fantasia) grazie ai numerosi romanzi che trattano e tratteranno l'argomento. Tra questi, appunto, La discesa dei luminosi, urban fantasy young adult tutto italiano, che prende spunto dalla profezia dei Maya per raccontare una storia avventurosa, misteriosa e romantica.
Devo ammettere che mi aspettavo qualcosa di più da questo romanzo tanto pubblicizzato quanto allettante nelle premesse. Il tema trattato era sicuramente originale, l'ambientazione italiana preannunciava una bella novità e il fatto che i protagonisti fossero degli universitari, e non i soliti adolescenti, ben mi aveva predisposta alla lettura. Peccato che questi punti di forza non vengano trattati nel modo giusto o, almeno, non bene quanto mi aspettavo, quasi che le autrici non abbiano voluto osare per seguire il più possibile la scia dei tanti young adult provenienti dall'America, la maggior parte dei quali contraddistinti da banalità e clichè a profusione. Non che La discesa dei luminosi rientri tra questi ultimi ma, d'altra parte, sarebbe esagerato considerarlo più di quello che è: un discreto libro per ragazzi (e non) che niente aggiunge al panorama letterario nostrano. E' una lettura veloce, un libro apprezzabile nel momento in cui  lo si legge ma che altrettanto velocemente si dimentica dopo aver girato l'ultima pagina. La pecca  più grande, oltre alle ambientazioni prive di una sostanziale differenziazione l'una all'altra, risiede forse nei personaggi: piatti e di poco spessore psicologico, a partire dai due protagonisti principali, Jude e Danielle, i due Luminosi provenienti da un pianeta lontano chiamato Aurora. Il primo arrivato sulla Terra per distruggere un potente codice, la seconda per provare quei sentimenti e quella vita umana da sempre desiderati. E' proprio la caratterizzazione di Danielle ad avermi lasciata insoddisfatta, tanto da poter dire che raramente ho incontrato un personaggio così antipatico e insopportabile. Peccato perchè senza la sua presenza, la storia o addirittura l'intero romanzo avrebbero reso decisamente di più.
Tra Venezia, la Toscana e il Messico e tra antichi codici e profezie il La discesa dei Luminosi appassionerà gli amanti degli young adult che cercano qualcosa in più rispetto alla solita storia incentrata esclusivamente sul tema soprannaturale-romantico e a chi non disdegna una buona dose di avventure e misteri. La scrittura è buona, scorrevole e, nonostante le pecche che ho elencato sopra, non si tratta di un brutto romanzo. Manca, certo, di quel quid in grado di conquistare il lettore ma sono speranzosa e fiduciosa nelle capacità delle due autrici italiane di proporci qualcosa di ancora più originale e, soprattutto, che sappia coinvolgere maggiormente!

Giudizio: ★★★

GIVEAWAY TERMINATO




sabato 11 febbraio 2012

In libreria: "La strada in fondo al mare" di Leah Fleming


Titolo: La strada in fondo al mare
Titolo originale: The Captain's Daughter
Autore: Leah Fleming
Editore: Newton Compton
Collana: Anagramma
Pagine: 544
Prezzo: 9.90€

E' stato pubblicato il 9 febbraio, edito da Newton Compton, il romanzo La strada in fondo al mare, uno dei numerosi libri , in uscita nel 2012, che prenderanno spunto dalle vicende del famoso disastro del Titanic che, esattamente 100 anni fa, affondò nell'Oceano Atlantico.Tra romanzi, serie tv, riproposizioni al cinema e fatti reali l'argomento terrà banco per tutto l'anno e da buona appassionata cercherò di non perdermi assolutamente nulla.
Con La strada in fondo al mare viene proposta una racconto che trae ispirazione da un fatto realmente accaduto e che parla di coraggio, salvezza e amore. Tra due continenti, si dipana la storia di due donne scampate al naufragio e del destino di tre famiglie e tre generazioni a cavallo delle due guerre mondiali.

È il 10 aprile 1912 quando May Smith si imbarca in terza classe sul Titanic, insieme con il marito Joe e la figlia Ellen, decisa a inseguire il sogno americano. In prima classe viaggia Celeste Parkes, che sta tornando negli Stati Uniti dopo una visita alla sua famiglia. Ma la notte del 15 aprile il transatlantico entra in collisione con un iceberg e il destino di tutti i viaggiatori si infrange contro una montagna di ghiaccio. In un attimo si diffonde il panico: i passeggeri della prima classe vengono tratti in salvo sulle poche scialuppe, quelli della terza non possono far altro che tuffarsi nelle gelide acque dell 'Atlantico e sperare in un miracolo. May, ormai allo stremo delle forze, viene accolta a bordo di una delle imbarcazioni. La donna è disperata: crede di aver perso la figlia e il marito. Ma proprio in quei concitati minuti il capitano del Titanic, Edward Smith, le affida una neonata avvolta in una coperta. Alle prime luci dell 'alba, però, May fa una terribile scoperta…


Booktrailer



L'autrice
Leah Fleming è nata nella regione del Lancashire, nel nord-ovest dell 'Inghilterra. Dopo aver concluso gli studi all 'Università di Leeds, negli anni Sessanta, ha lavorato come maestra elementare. Oggi si dedica a tempo pieno alla scri ttura e ha all' attivo sei romanzi. I diritti di traduzione di La strada in fondo al mare sono stati acquistati in Francia, Germania, Spagna e Serbia.
Sito ufficiale

mercoledì 8 febbraio 2012

Uscite della settimana: dal 06/02 al 10/02

Buoni acquisti!
6 febbraio
-"Il destino ha sempre l'ultima parola" di Mamen Sanchez (ed.Mondadori, 17.00€): New York 2002. Greta Bouvier, vedova del miliardario texano Thomas Bouvier, gran dama della high society newyorkese e regina del jet-set di Acapulco agli inizi degli anni '50, concede le sue memorie a Gabriel Hinestrosa, illustre intellettuale e giornalista spagnolo, il quale incarica, per l'intervista, la trentacinquenne Clara Cobiàn. Nel 1951 l'affascinante Greta, fuggita dal suo Paese d'origine, l'Austria, incontra e sposa ad Acapulco il già maturo Thomas. La festa finirà in tragedia perché Thomas muore la prima notte di nozze lasciando alla moglie tutto il patrimonio e un figlio, concepito solo poche ore prima. Abbandonato per sempre il Messico, qualche anno dopo, durante un party nella sua residenza newyorkese, Greta si ritrova faccia a faccia con Bartek Solidej, che presenta a tutti come suo fratello, il quale la minaccia e le impone di affidargli l'amministrazione del patrimonio. Clara intuisce che Greta sta raccontando la "sua" verità e decide di andare fino in fondo. Scopre così che il professor Hinestrosa, con cui lei ha dei conti in sospeso, è molto più coinvolto di quanto non dica nella vicenda Bouvier. Grazie al lungo racconto-confessione che Greta riesce finalmente a farle, Clara, pur così lontana da lei e dalla sua realtà, le può restituire la serenità dopo anni di menzogne, fughe, prepotenze e ricatti. E un grande, pesante segreto.



martedì 7 febbraio 2012

Anteprima: "Divergent" di Veronica Roth


Titolo: Divergent
Autore: Veronica Roth
Editore: De Agostini
Pagine: 480
Prezzo: 16.90€


E' prevista per il 22 marzo l'uscita, in tutte le librerie, di uno degli young adult più attesi dell'anno. Dopo Nightshade e il successo di libri (ora anche film) come Hunger Games, la De Agostini propone un nuovo romanzo per ragazzi che, dopo gli ottimi risultati avuto in America, proverà ad appassionare anche i lettori italiani. Parlo di Divergent, primo volume di una trilogia distopica ancora in corso di pubblicazione in patria (il secondo libro, Insurgent, è previsto per maggio 2012) della giovane autrice Veronica Roth, già opzionato dalla Summit Enterteinment per una trasposizione cinematografica.
Il romanzo è ambientato in una Chicago post-apocalittica dove ogni abitante vede la propria vita cambiare radicalmente allo scoccare del sedicesimo compleanno quando ognuno viene destinato ad una delle 5 fazioni in cui è suddivisa la società e nei limiti dei quali, d'ora in poi, avverrà ogni relazione umana, ogni esperienza. Ma Beatrice Prior, protagonista delle vicende, è diversa da tutti gli altri, nasconde un segreto, e la scelta che dovrà fare cambierà per sempre la sua esistenza portandola ad affrontare un mondo che forse tanto perfetto non è. Avventura, thriller e, come ogni young adult che si rispetti, una buona dose di romanticismo, questi gli elementi di un libro che ha tutte le carte in regola per appassionare gli amanti del genere.


Trama La società distopica in cui vive Beatrice Prior è suddivisa in 5 fazioni, ognuna delle quali è consacrata a una virtù: sincerità, altruismo, coraggio, concordia e sapienza. Il momento cruciale nella vita dei cittadini è il Giorno della Scelta, che cade allo scoccare del 16° compleanno: ogni giovane sceglie a quale fazione votare il proprio futuro. Ora tocca a Beatrice, e la sua scelta non solo sorprenderà tutti, ma segnerà per sempre il suo destino. Nella fase iniziale altamente competitiva, la protagonista, rinominando se stessa (Tris), lotta per determinare chi sono realmente i suoi amici, interrogandosi se la sua storia d'amore possa adattarsi alla vita che ha scelto. Catapultata in un mondo duro e violento Beatrice scoprirà le crepe di una società che è tutto tranne che perfetta. Una società che la vorrebbe morta se scoprisse il suo segreto... Perché Beatrice non è una ragazza qualunque, lei è una divergent. Una diversa.


Booktrailer (in inglese)



Un brano
C’è solo uno specchio a casa mia, dietro un pannello scorrevole nel corridoio al piano di sopra. Secondo le regole della nostra fazione, mi è permesso starci davanti una volta ogni tre mesi, il secondo giorno del mese, quello in cui mia madre mi taglia i capelli. La osservo: appare calma e concentrata. È molto esperta nell'arte di dimenticarsi di sé. Non posso dire lo stesso di me. Mi guardo furtivamente nello specchio.. Nel riflesso vedo un viso sfilato, occhi grandi e rotondi e un lungo naso sottile. Sembro ancora una bambina, anche se in non so quale giorno delle ultime settimane ho compiuto sedici anni. 

L'autrice
Veronica Roth si è laureata in scrittura creativa presso la Northwestern University e ha esordito giovanissima proprio con Divergent, scritto rubando il tempo agli esami: ora ha 22 anni, vive vicino a Chicago e fa la scrittrice a tempo pieno. Divergent è il suo romanzo d’esordio: uscito negli Stati Uniti a maggio 2011, è restato nella top ten dei libri più venduti per tre mesi consecutivi.
Sito ufficiale

Anteprima: "Il gioco della seduzione" di Susan Elizabeth Phillips

Titolo: Il gioco della seduzione
Titolo originale: It Had To Be You
Autore: Susan Elizabeth Phillips
Editore: Leggereditore
Pagine: 464
Prezzo: 10,00€

In arrivo tra pochissimi giorni, precisamente il 9 Febbraio, un'ottima lettura per San Valentino: Il gioco della seduzione, primo libro di una serie dedicata al mondo dello sport ma, soprattutto, al sentimento che muove mari e monti, per il quale tutti nella propria vita piangono e sorridono compiendo le cose più strane: l'amore! Come si può dire di no all'amore, come si può dire di no al proprio cuore, quando due persone così distanti tra di loro trovano reciprocamente, l'uno nell'altra, la propria anima gemella? E' proprio quello che avviene tra Phoebe e Dan, due mondi distanti anni luce che, in una Chicago sportiva ed emancipata, finiscono con lo scontrarsi e trovarsi, per capire come le differenze possono unire e cementare anche gli animi più solitari e indifferenti ai giochi dell'amore.

Trama: Quando gli opposti non solo si attraggono, ma diventano inseparabili... Chicago non è pronta per l’affascinante e capricciosa Phoebe Somerville, ma quando il padre le consegna le redini della squadra di football della famiglia,tutti, lei compresa, dovranno ricredersi. Nessuno pensa che Phoebe riuscirà a risollevare le sorti della squadra, né tantomeno a far capitolare Dan Calebow, il fascinoso allenatore... Ma si sa che spesso la prima impressione è quella che inganna. Lavorando fianco a fianco, i due comprenderanno che gli opposti si attraggono irresistibilmente. E che forse vale la pena cogliere le sorprese che l’amore ci riserva, anche se non si è pronti a riceverle... 

La serie Chicago Stars / Bonner Brothers
1. Il gioco della seduzione (It Had to Be You 1994)
2. Heaven Texas (1995)
3. Nobody's Baby But Mine (1997)
4. Dream a Little Dream (1998)
5. This Heart of Mine (2001)
6. Match Me If You Can (2005)
7. Natural Born Charmer (2007)

L'autrice
Susan Elizabeth Phillips è una delle maestre del romanzo femminile internazionale. I suoi 20 romanzi si sono posizionati ai vertici delle classifiche Usa, conquistando anche quelle di Paesi come la Germania e il Regno Unito. Il suo successo è legato alla capacità di cogliere con estrema delicatezza e con un tocco di ironia le sfumature dell'animo femminile, dando vita a scene di grande sensualità e intensità . Leggereditore pubblica per la prima volta in Italia un'autrice che ha conquistato lettrici in tutto il mondo, con l'intento di diffondere anche qui la magia di storie frizzanti e romantiche che lasciano il segno.
Sito ufficiale

CONCORSO BE MY VALENTINE
La casa editrice Leggereditore, in occasione dell'uscita del libro e di San Valentino, propone a partire da oggi 7 febbraio un’iniziativa molto interessante sul proprio sito che metterà presto in palio 10 copie del romanzodarà la possibilità ad una fortunata vincitrice di trascorrere un romantico weekend per due in una città Italiana a propria scelta!
Per saperne di più visitate la pagina dedicata al concorso: QUI
Non lasciatevi sfuggire questa occasione, partecipate numerose e, soprattutto, che vinca la migliore!
Video dell'iniziativa:

lunedì 6 febbraio 2012

Anteprima: "Il prigioniero del cielo" di Carlos Ruiz Zafòn


Titolo: Il prigioniero del cielo
Titolo originale: El Prisionero del Cielo
Autore: Carlos Ruiz Zafòn
Editore: Mondadori
Pagine: 380
Prezzo: 21.00€

Avete mai letto L'ombra del vento?No?Allora dovete assolutamente rimediare. Ricordo, come fosse ieri, come rimasi rapita da questa incredibile storia ambientata nelle vie di una suggestiva Barcellona degli anni '40. Ora, dopo dieci anni da quel primo libro e quattro dal seguito Il gioco dell'angelo, arriva anche in Italia, sempre per Mondadori, il terzo volume della quadrilogia dedicata al misterioso Cimitero dei Libri Dimenticati, in libreria dal 28 febbraioIl prigioniero del cielo, come i precedenti, può essere letto singolarmente anche se la sua storia è legata ai personaggi e alle vicende raccontate nei primi due romanzi. Vediamo, infatti, ritornare il libraio Daniel e, in particolare, il suo amico Fermin, entrambi protagonisti de L'ombra del vento, qui alle prese con quella che sarà la sfida della loro vita e che li porterà nuovamente nel cuore del Cimitero dei Libri Dimenticati. Tutto ha inizio con una misteriosa dedica riportata all'interno di una copia de Il conte di Montecristo...

Trama Barcellona, dicembre 1957. Nella libreria dei Sempere entra un individuo misterioso che acquista una preziosa edizione del Conte di Montecristo e la lascia in custodia a Daniel perché la consegni al suo amico Fermin. Il libro porta una dedica inquietante: "Per Fermin Romero de Torres, che è riemerso tra i morti e ha la chiave del futuro", firmato "13". Tra malintesi, imbrogli e minacciosi ricordi dal passato inizia l’indagine di Daniel per decifrare quella dedica enigmatica e capire quali segreti nasconde il suo fedele amico. Prima di potersene rendere conto, il giovane libraio viene catapultato in un passato che lo riguarda da vicino, dove la morte di sua madre Isabella si lega al destino di David Martin, il grande scrittore che dal carcere scrive Il gioco dell’angelo, e a quello del perfido editore Mauricio Valls, una vecchia conoscenza degli anni di carcere di Fermin. Quello che Daniel scoprirà non rimarrà senza effetti sulla sua vita, molte domande rimaste in sospeso avranno una risposta e lui si troverà in mano, inaspettatamente, la possibilità di vendicarsi.

L'autore
Carlos Ruiz Zafon ha pubblicato con Mondadori L’ombra del vento (2004), divenuto immediatamente un caso letterario internazionale. Nel 2008, con Il gioco dell’angelo (Mondadori) è tornato all’universo del Cimitero dei Libri Dimenticati. Nel 2009 da Mondadori è uscito Marina, e nel 2010 Il Palazzo della Mezzanotte. Le sue opere sono tradotte in più di quaranta lingue e hanno conquistato numerosi premi e milioni di lettori nei cinque continenti.

Anteprima: "Overbite" di Meg Cabot


Titolo: Overbite
Autore: Meg Cabot
Editore: Rizzoli
Collana: BUR
Pagine: 384
Prezzo: 11.90€

In uscita l'8 Febbraio per la collana Bur Overbite, secondo volume della serie urban fantasy opera della prolifica e ironica (guardate i suoi video) autrice americana Meg Cabot
Iniziata con il discreto Insatiable e ambientata nella Grande Mela tra i quartieri dell'Upper East Side, la serie si contraddistingue per la sua ironia e per la sua narrazione da tipica commedia americana. In questo nuovo romanzo ritroviamo la simpatica Meena, ex sceneggiatrice di telefilm dotata della capacità di prevedere la morte altrui, alle prese con un lento ritorno alla normalità dopo le disavventure accadute nel primo volume e la (disastrosa) storia d'amore con il temibile, quanto affascinante, vampiro Lucien. Sempre che lavorare presso la divisione della Guardia Palatina che si occupa degli eventi soprannaturali si possa considerare normale! Ma ecco che strani omicidi costringono Meena a sacrificare la propria tranquillità, senza dimenticare che il suo cuore, ancora una volta, sarà messo a dura prova da Lucien, che continua a pedinarla, e da Alaric, il più letale e biondo ammazza-vampiri dei dintorni...

Trama Uscita da una storia con il cuore a pezzi, Meena sogna di continuo Lucien, il suo ex. Fin qui niente di strano, se lei non fosse una sensitiva assunta dalla Guardia Palatina (l’esercito anti-paranormale del Papa) e lui non fosse il figlio di Dracula, principe di tutto ciò che c’è di oscuro sulla terra. Come se non bastasse, da quando si sono lasciati Lucien ha preso l’irritante abitudine di pedinarla e Alaric Wulf, il più letale (e biondo) ammazza-vampiri in circolazione, sembra convinto che a lei non dispiaccia affatto. Nel frattempo a New York i turisti spariscono senza lasciar traccia, mentre i palatini sono completamente assorbiti da un grandioso evento organizzato al MET dallo sconcertante padre Henrique, un prete giovane e affascinante appena arrivato dal Sud America. La mostra esporrà per la prima volta alcuni inestimabili tesori del Vaticano tra cui, guarda caso, anche un pezzo molto caro al principe delle tenebre. Mentre crescono i sospetti di un possibile collegamento fra l'esposizione e le misteriose sparizioni, Alaric si decide a entrare in azione per scongiurare il peggio… e tentare di strappare una volta per tutte Meena all’oscura malìa del suo ex fidanzato.


L'autrice
Meg Cabot è autrice di oltre venticinque romanzi che hanno venduto cinque milioni di copie in tutto il mondo. Rizzoli ha pubblicato, tra gli altri, The Princess Diaries (da cui il film Pretty Princess con Anne Hathaway). Nel catalogo BUR è disponibile Insatiable, la prima avventura di Meena Harper.
Sito ufficiale

sabato 4 febbraio 2012

Anteprima: "Immortal" di Alma Katsu


Un amore per cui ingannare.
Un amore per cui uccidere.
Un amore per cui morire.

Titolo: Immortal
Titolo originale: The Taker
Autore: Alma Katsu
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja Scienza
Pagine: 444
Prezzo: 17.60€

Il 16 febbraio  mi aspetta un bel regalo di compleanno in libreria!Quel giorno, infatti, uscirà uno dei libri che attendo di più in questo inizio di 2012: trattasi di Immortal dell'autrice americana Alma Katsu. Nominato come migliore debutto americano del 2011 dalla Ala Booklist Magazine, il romanzo, primo di una trilogia,  è un thriller epico dai toni soprannaturali e fiabeschi, una grande e sensuale storia di ossessioni e, soprattutto, un potente libro sull'amore che trascende i secoli, immortale. Sì perchè al centro delle vicende, narrate tra presente e passato, vi è Lenny, una misteriosa e bellissima ragazza accusata di aver ucciso un uomo. Ma la giovane nasconde un segreto oscuro e pericoloso:  è immortale e ha una storia da raccontare che prende avvio nel lontano 1800...

Trama È una freddissima notte invernale nel pronto soccorso dell’ospedale di St Andrew, nel Maine. Luke, giovane medico di turno, si ritrova davanti una ragazza atterrita, giovanissima e dalla bellezza eterea. Si chiama Lanny e ha appena ucciso un uomo, abbandonandone il cadavere nel bosco. Ma Lanny sostiene di averlo fatto su richiesta della vittima stessa e prega Luke di aiutarla a scappare. Quando Luke rifiuta, Lanny afferra un bisturi e si squarcia il petto nudo. Sotto lo sguardo atterrito di Luke, la ferita si rimargina da sé all’istante. Lanny è immortale, ha più di duecento anni e una storia incredibile da raccontare. È il racconto di un uomo ossessionato dalla bellezza e dal bisogno di possederla e di una donna travolta da un amore torbido, appassionato e mai ricambiato abbastanza.

L'autrice
Alma Katsu è nata in Alaska, ma è cresciuta in un piccolo paese del Massachusets, nella storica cittadina di Concord. È giapponese da parte di madre. Il suo scrittore preferito è Nathaniel Hawthorne e l’influenza di romanzi come “La lettera scarlatta” si riverbera in modo particolare ed evidente non solo nello stile, ma anche nei temi della sua scrittura. Immortal è il suo primo romanzo, ripresa si un racconto che scrisse molti anni fa. Nella vita Alma Katsu è una profiler della CIA, mestiere che la ispira nell’indagine dei meandri, a volte oscuri, dell’animo umano.
Sito ufficiale

venerdì 3 febbraio 2012

Recensione doppia: "Changeless" di Gail Carriger

Titolo: Changeless
Autore: Gail Carriger
Editore: Dalai
Pagine: 328
Prezzo: 15.50€
Data di uscita: 08/11/2011
È metà pomeriggio, per ogni lupo mannaro che si rispetti dovrebbe essere il momento della giornata dedicato al sonno più profondo, eppure a casa di Alexia Tarabotti oggi qualcosa non va: svegliata di soprassalto da un grido, la nostra eroina si accorge che suo marito, Lord Maccon, non è tranquillamente a letto addormentato, ma sta ululando alla finestra. Neanche il tempo di capire che cosa succede che questi fugge. Scompare. Lasciandola sola ad affrontare un esercito di soldati dai poteri soprannaturali, una pletora di fantasmi e, soprattutto, la Regina Vittoria. Infuriata come non mai. Ma Alexia è in possesso di due armi di difesa micidiali che la proteggono da ogni insidia: il suo parasole all’ultima moda e una ammaliante cortesia. Le indagini la condurranno fin nella remota e selvaggia Scozia in mezzo a clan di licantropi di cui riuscirà – con incredibile abilità, e grazie ai suoi poteri di «senz’anima» – a rovesciare le dinamiche interne volgendole a proprio favore. Tra un’avventura e l’altra avrà anche il tempo per rintracciare il maritino scomparso?
Recensione (di Keira)

Alexia Tarabotti, ex zitella dai tratti marcatamente italiani, torna in una nuova avventura, pronta a sfoderare il suo formidabile parasole e la sua insuperabile lingua tagliente. Apprezzo molto questa serie e, nonostante non mi crei una vera e propria dipendenza, ho letto con piacere i primi due volumi, non fosse altro perchè l'autrice è davvero eccezionale nel saper unire ambietazione storica e steampunk a situazioni al limite del paradossale e a una generosissima dose di ironia.
Alexia non è più una signorina in cerca di marito ma una donna felicemente sposata con Lord Maccon, almeno per quanto lo possa essere una senz'anima! Questo, però, non le impedisce di ritrovarsi ancora una volta protagonista di un nuovo caso giallo e paranormale che, apparentemente senza soluzione, troverà giusta risposta solo grazie all'occhio attento della nostra Alexia. E poco importa se ora la nostra eroina ha il compito di badare a una casa e a un branco di licantropi non troppo gentili, Lady Maccon non ci pensa due volte ad affrontare un rocambolesco viaggio in dirigibile pure di stare vicina al marito e scoprire per quale motivo licantropi e vampiri sembrano aver perso i loro poteri e la loro natura soprannaturale a causa di una misteriosa epidemia. Sarà l'inizio di un'avventura che tra strani avvenimenti, tentati omicidi e situazioni maliziose, la porterà in Scozia in compagnia di Ivy, ovvero l'amica dagli improponibili cappellini, del valletto innamorato Tunstell , dell'insopportabile sorellastra Felicity e di Madame Lefoux, un'inventrice francese dalla sessualità ambigua. Un gruppo omogeneo, per non dire bizzarro, che vi strapperà non pochi sorrisi visto che saranno il perfetto bersaglio delle simpatiche battutine di Alexia.
Ancora una volta Gail Carriger offre un'irriverente ma accurata rappresentazione del mondo vittoriano e lo fa con un degno sequel del già ottimo Soulless, mantenendo intatti linguaggio, volutamente arcaico, situazioni ironiche e divertenti e soprattutto riproponendo una protagonista eccezionalmente anomala nel suo essere pungente ma allo stesso tempo così intelligente e acuta. Di contorno tutta una serie di ottimi e particolari personaggi che arricchiscono la narrazione senza appesantirla e una storia che forse poteva avere una migliore evoluzione ma non per questo risulta meno interessante.
Consigliato espressamente a tutti coloro che già hanno amato il precedente volume.

Giudizio: ★★★★--
*****

Recensione (di Nevia)

Sinceramente non ci speravo, ed invece sono qui ancora tutta presa dalla lettura di Changeless. Il primo e precedente libro, Soulless, mi aveva lasciato senza parole nel vero senso della parola. Non riuscivo a capire se mi era realmente piaciuto o no e, così, mi sono decisa a tagliare la testa al toro e tentare questo secondo appuntamento della serie per decidere, di conseguenza, se bocciare o premiare l’avventura di Alexia Tarabotti. Ed eccomi qui ad elogiarne il contenuto tutta entusiasta non solo per l’evoluzione della storia ma soprattutto perché i personaggi che popolano questo libro vivono e vibrano nella loro caratterizzazione.
 Alexia non è più una zitella ventiseienne, ma una donna sposata con lo scorbutico, quanto allettante, Lord Maccon e per di più muhjha della regina. In un sol colpo ha trovato non solo la soluzione più conveniente per la propria condizione, ma ha anche acquistato potere sociale maggiore rispetto a quello fino ad ora in suo possesso in tutti i salotti londinesi. C’è chi crede, giustamente, che la sua unione sia solo frutto di stratagemmi per nulla disinteressati, un matrimonio di convenienza in cui l’amore non compare tra le possibili motivazioni che ne hanno causato l’avvenimento. Però, vedere dietro al sipario di quella che è la loro vita coniugale, toglie ogni incertezza su quello che è il loro vero trasporto affettivo reciproco.
Sono rimasta affascinata da questo doppio gioco sociale di apparenza e realtà. Ciò che il resto della società pensa di Alexia e del suo matrimonio è una motivazione logica ma per nulla sincera di quello che è realmente il romanticismo sentimentale nato tra lei e Conall, Lord Maccon, in questione. Pensavo che l’essere una preternaturale, una senz’anima, comportasse, oltre che una praticità ineguagliabile ed anche un’indipendenza marcata, anche una mancanza di sentimento che quindi non avrebbe alimentato in modo focoso la loro relazione. Invece sono rimasta conquistata da quella che è il loro battibeccarsi e relazionarsi in modo reciproco.
Essere preternaturale in una società che ha accettato l’esistenza di vampiri, licantropi e fantasmi, può dimostrarsi non solo insidioso, ma soprattutto compromettente. In questo libro la nostra eroina sperimenta le gioie e i dolori di una vita coniugale, ma anche le minacce che possono nascere se si è soprannaturali. Una grave malattia di umanizzazione si sta manifestando in città, per poi spostarsi verso le aspre terre scozzesi che, mirabilmente, rendono un giusto scenario allo svolgimento dei fatti. Retroscena sul passato e la doppia vita di Lord Maccon emergono attraverso la ricerca della causa di tale contagio. Meglio di chi, se non una ficcanaso come Alexia, può mettersi alla ricerca della reale soluzione del problema? Nuovi personaggi come Madame Lefoux e la sua geniale presenza affettiva nei confronti della protagonista, o quella carismatica, di vecchia data ma non troppo, di Lord Akeldama e i suoi colorati vezzeggiativi visibili anche a distanza di etere, fanno sì che la trama si arricchisca di sospetto, complicità e soprattutto di sano gusto. Il tutto bilanciato al meglio dalla pungente estetica di Miss Hisselpenny che, come un pugno nell’occhio, sfoggia un cappellino dopo l’altro, e dalla superficialità sociale incarnata in Felicity, sorella di Alexia e antagonista di Miss Hisselpenny per buona durata del libro. L’intrigo sembra essere ancora una volta all’ordine del giorno, ma è giocato con originalità e buono spirito di osservazione. Anche nell’ovvietà di alcune situazioni, lo scompiglio narrativo gioca a favore della buona riuscita della vicenda. Entrare in un mondo dove la tecnologia è differente ma stranamente simile alla nostra è, inizialmente, difficile perché mancano le conoscenze tecniche necessarie sia per terminologia che per applicazione. Se però si accetta come ovvia la loro esistenza ed utilizzo tutto migliora. Bello, bello ed ancora bello. Era da lungo tempo che non rimanevo così entusiasta dopo aver terminato un libro, soprattutto perché la scrittrice ha giocato bene le sue carte ed ora l’interesse nel proseguirne la trama è più forte che mai. Pregiudizi a parte, Alexia mi ha conquistata. Non è il personaggio freddo che mi era apparsa inizialmente ma una fragile mortale, con un carattere forte, una morale altrettanto impeccabile e un raziocinio che non la abbandona mai.

Giudizio: ★★★★★ -

Anteprima: "Il messaggero" di Lois Lowry


Titolo: Il messaggero
Titolo originale: The Messenger
Autore: Lois Lowry
Editore: Giunti
Collana: Y
Pagine: 208
Prezzo: 14.50€

Dopo The Giver-Il donatore (da cui presto verrà tratto un film) e La Rivincita - Gathering Blue, è previsto in libreria per l'8 febbraio,sempre edito Giunti Y, il romanzo che conclude la trilogia young adult profonda e provocatoria di Lois Lowry. Da sempre famosa per trattare temi complessi e "delicati", come razzismo, malattia terminale, sessualità, infanticidio, eutanasia che le sono anche valse numerose censure, la Lowry torna nel futuro e nella sua immaginario mondo distopico con Il messaggero ambientato nel 2073, circa otto anni dopo gli eventi narrati in The Giver e sei anni dopo la fine di La Rivincita.

Trama In una realtà futura segnata da “forme di governo spietate, punizioni atroci, inguaribile povertà o falso benessere”, i difetti fisici sono puniti con la pena di morte. Ma nel Villaggio in cui Matty abita anche gli ultimi della scala sociale sono accolti e tenuti in grande considerazione. La comunità è gestita dal Capo, una versione adulta del Jonas di The Giver – Il Donatore. Matty lavora per il Veggente, un vecchio cieco che lo ha aiutato a maturare. Ma adesso qualcosa sta cambiando, i rifugiati improvvisamente non sono più i benvenuti al Villaggio e gli abitanti stanno diventando vanesi e ottusi. A Matty, uno dei pochi capaci di districarsi nella fitta Foresta che circonda il Villaggio, viene affidato il compito di portare il messaggio del drammatico cambiamento ai paesi vicini. Purtroppo la Foresta, animata ora da una forza oscura, si rivolta contro di lui e Matty si trova a fronteggiare il pericolo armato solo di un nuovo potere, che ancora non riesce completamente a comprendere.
Dirigendosi verso il sentiero che conduceva nella Foresta ai margini del Villaggio, Matty prese una via traversa che lo fece passare dalla casa del maestro di scuola, un uomo di buon cuore con la faccia coperta per metà da una grossa macchia rossa, una voglia. Quando Matty era ancora nuovo al Villaggio, gli era capitato spesso di fissare quell’uomo perché non aveva mai visto nessuno con una macchia simile. Nel posto da dove Matty veniva certi difetti non erano ammessi. Si condannavano a morte le persone per molto meno. 
L'autrice 
Lois Lowry è nata nel 1937 alle Hawaii. Vincitrice due volte del Newbery Medal, il più importante riconoscimento letterario nell'ambito della letteratura per ragazzi, ha al suo attivo oltre trenta romanzi. Da qualche anno vive nel west Cambridge, con il suo cane Bandit.
Sito ufficiale