giovedì 5 aprile 2012

Anteprima: "La chimera di Praga" di Taylor Laini


Titolo: La chimera di Praga
Titolo originale: Daughter of Smoke and Bone
Autore: Taylor Laini
Editore: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 400 ca.
Prezzo: 16.50€

Lo aspettavo con particolare curiosità e tra meno di un mese, esattamente il 3 maggio, uscirà finalmente in tutte le librerie. Parlo di La chimera di Praga, primo apprezzato libro di una particolarissima trilogia young adult firmata da Laini Taylor (sua anche la raccolta di racconti Baci immortali, edita da Piemme Freeway). L'autrice presenta una storia dalle premesse originali e con una protagonista davvero particolare, forte e determinata.
Karou è una persona speciale. Ha dei capelli naturalmente blu splendenti come seta, una filigrana di tatuaggi su tutto il corpo e due tatuaggi a forma di occhio nelle mani. È di casa nei vicoli più stretti di Praga come nei caotici mercati di Marrakesch, e parla quasi tutte le lingue del mondo, e non solo quelle umane. A volte scompare per giorni, nessuno sa dove. Ma Karou non sa quale sia la sua origine e ha un segreto. Fino a quando, un giorno, non appaiono su alcune porte in giro per il mondo misteriose impronte nere. Delle sconosciute figure alate, arrivate da una fessura nel cielo, le imprimono nel legno e nel ferro. Una di loro incontra Karou nell’affollata città vecchia di Marrakesch: è allora che inizia un amore le cui radici affondano in un violento passato e Karou scoprirà su di sé più di quanto avrebbe mai potuto immaginare.
Misteri, segreti, amori secolari e passioni proibite, battaglie epiche ma anche molta religione e spunti sul razzismo. Io ne sono già conquistata!
La Fazi, in occasione dell'uscita del romanzo, ha aperto un sito dedicato al libro: http://www.lachimeradipraga.com dove, oltre a poter leggere i primi due capitoli, ci sono tutte le istruzioni per partecipare a un contest artistico con il quale è possibile vincere un I-Pad.

Trama Karou ha 17 anni, è una studentessa d’arte e per le strade di Praga, la città dove vive, non passa inosservata: i suoi capelli crescono di un naturale blu acceso, la sua pelle è ricoperta da un’intricata filigrana di tatuaggi e parla una straordinaria quantità di lingue. Spesso scompare per giorni, e nessuno sospetta che durante quelle assenze vada in giro per il mondo a compiere missioni per Sulphurus, il demone chimera che l’ha adottata alla nascita. Karou non sa nulla delle proprie origini, né possiede ricordi dei suoi veri genitori, e una strana sensazione di vuoto, di memoria perduta agita i suoi pensieri e i suoi sogni senza mai abbandonarla. Così la sua quotidianità praghese, dominata dalla passione per il disegno, è intervallata da improvvisi ed esotici viaggi che la conducono fin dentro i più fumosi vicoli della medina di Marrakesh.
Chi è dunque questa giovane e talentuosa avventuriera? Quale mondo si cela in quei disegni di corpi metà animali e metà umani che costellano i suoi fogli?
Arriverà una guerra, spietata e senza tempo, a svelare la natura di Karou e della sua famiglia e a farle conoscere il vero amore, tanto passionale quanto contrastato. 




Booktrailer (in inglese)


L'autrice
Laini Taylor è autrice di altri tre romanzi oltre alla "Chimera di Praga": "Blackbringer" e "Silksinger", della serie Dreamdark e " Lips Touch: Three Times", finalista al National Book Award. Vive a Portland, in Oregon, con il marito, l’illustratore Jim Di Bartolo, e la figlia Clementine.
Sito ufficiale dell'autrice

13 commenti:

  1. Sono troppo contenta!! E' da una vita che aspetto la pubblicazione di questo libro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, sono davvero molto curiosa!

      Elimina
  2. Ma questa autrice l'ho già vista. Tra le altre cose, ha scritto una sorta di guida per aspiranti scrittori intitolata Not for robots:

    http://notforrobots.blogspot.it/

    Per me è interessante semplicemente perché mi conduce attraverso un plausibile processo creativo.

    Quanto alla copertina dell'edizione italiana, personalmente la trovo inquietante, ma riconosco di essere antica.

    Ludo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora siamo due "antiche" Ludo! Però nemmeno l'originale mi fa impazzire...forse la migliore è questa: http://www.goodreads.com/book/show/10305156-daughter-of-smoke-and-bone

      Elimina
  3. Mi ricordavo questo libro fra le anticipazioni che avevi postato tempo fa e lo aspettavo. Mi sembra originale e intrigante, non me lo farò mancare;)

    Bluefly

    RispondiElimina
  4. La trama è originale e interessante, quindi lo terrò d'occhio. Per quanto riguarda la cover concordo con te, Keira, quella su Goodreads è più carina delle altre. :)

    RispondiElimina
  5. Ho guardato su Goodreads e quasi tutti i giudizi su questo romanzo sono altissimi. la curiosità aumenta...

    Bluefly

    RispondiElimina
  6. Che bell'articolo Keira! E soprattutto che bella notizia!! Questo libro mi attira troppo e devo ammettere che, andrò un po' controcorrente, ma la copertina non mi dispiace affatto!!!

    RispondiElimina
  7. Mi sa che quella che va controcorrente sono io dicendo che non sono particolarmente interessata. O meglio, la trama di per se non è male e mi ispira, tuttavia è quel "vero amore" che mi disturba... non vorrei fosse un'altro simil-romance. La copertina italiana non è male.
    P.S. Volevo comunicarti che ti ho premiata con il "Blog 100% Affidabile" :)
    http://welcometobookland.blogspot.it/2012/04/blog-100-affidabile.html

    RispondiElimina
  8. Domanda filologica: il nome di battesimo è Laini o Taylor? Lo chiedo perché nella titolazione è spesso invertito e in America Taylor è anche un nome proprio, come Mckenzie o Randall (dubbio gusto :-P)

    RispondiElimina
  9. Letto tutto d'un fiato, bello bello. Quand'è finito ne senti la mancanza, bisogna aspettare il seguito ahimè..

    RispondiElimina