giovedì 31 marzo 2011

Sondaggio terminato: la copertina di Febbraio

Un altro sondaggio si conclude e, dopo una valanga di voti (grazie!!), è stata scelta la copertina più bella di Febbraio!Eccola qui:

La bellissima cover di Red vince con più del 20% delle preferenze, forse un risultato abbastanza scontato...voi cosa ne pensate?

Per tutti i risultati cliccate sull'immagine:

Tra qualche giorno il sondaggio per la cover di Marzo!

mercoledì 30 marzo 2011

Anteprima: "Matched" di Ally Condie


Titolo: Matched
Autore: Ally Condie
Editore: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 350 ca.
Prezzo: 18.50€

Sembra davvero che il tema della distopia stia dilagando in ogni dove: sempre più libri  che trattano di questo genere, young adult per la maggiore, sono o stanno per uscire in tutte le librerie italiane e sempre più lettori ne vengono attirati, compresa me che, ormai non è un mistero, ne sono diventata una grande appassionata!
Annunciato mesi fa, finalmente abbiamo una data di pubblicazione certa per l'atteso Matched, i cui diritti di traduzione sono stati acquisiti dalla Fazi per la collana Lain: il 12 Maggio.
Matched, primo libro di una trilogia young adult già pianificata, è uscito solo a novembre in America ma fin da subito ha scalato i vertici delle classifiche vendendo in breve tempo più di 200.000 copie e ora è in fase di pubblicazione in 20 paesi.
Ma addentriamoci nella trama. In un futuro utopico la vita delle persone è completamente pianificata dalla Società. Nulla è lasciato al caso: cosa mangiare, chi amare, dove lavorare, perfino quando morire. Tutto è già stabilito e non c'è spazio alcuno per la scelta personale. E' un mondo in cui ogni passaggio della vita viene scandito e orchestrato della Società, dove l'amore è stato ridotto a una semplice unione di individui geneticamente compatibili, in grado di creare una progenie perfettamente in salute, priva di difetti. A diciassette anni una cerimonia assegna ad ognuno il proprio compagno ideale, a ventuno ci si sposa e al compimento degli ottanta anni, non un giorno di più, una morte felice e tranquilla ti rimuove da una Società alla quale non sei più utile.
La protagonista, Cassia, è una giovane studentessa modello di 17 anni, che crede nella società e di conseguenza segue ciecamente quello che è stato stabilito per lei. Nel giorno del banchetto attraverso il quale le viene assegnato il suo compagno per la vita si ritrova, con sua grande felicità, abbinata al suo miglior amico Xander, ma quando torna a casa si rende conto che il computer ha commesso un errore . Non è Xander il suo compagno promesso ma un altro ragazzo, Ky. E' da questo momento che appare la prima crepa nella tanto ben organizzata Società, forse non tanto perfetta come le apparenze facevano pensare...

Il secondo romanzo della trilogia, Crossed, è previsto in America per novembre 2011, il terzo, invece, per novembre 2012. I diritti di Matched, inoltre, sono stati di recente opzionati dalla Disney per una trasposizione cinematografica.

Trama
E' il quindici del mese e, come è consuetudine, la Società celebra i Banchetti di Abbinamento. Cassia Maria Reyes ha 17 anni ed è arrivato per lei il momento di partecipare finalmente al suo Banchetto. Curiosa di sapere chi le verrà assegnato, Cassia ripone grande fiducia nelle scelte della Società: sa che il suo sarà il compagno perfetto. Quando i Funzionari chiamano il suo nome si alza e si dirige verso lo schermo dell'Abbinamento. Pochi secondi di attesa prima di scoprire che il suo compagno è un caro amico, un ragazzo che conosce da tutta la vita, Xander. Ma non è il volto di Xander quella che compare sullo schermo di casa sua, una volta inserita la micro card in dotazione a ogni ragazzo appena abbinato. Il volto appartiene a un altro ragazzo, Ky.
Cassia si trova ora a un bivio, divisa tra due scelte impossibili: tra Xander e Ky, tra un'esistenza preordinata e un percorso che nessuno ha mai avuto il coraggio di seguire. Divisa tra due vite. Una pianificata e controllata e una illegale, pericolosa ma libera. Non più un quadro dove gli unici colori siano il bianco e il nero, ma un arcobaleno di tonalità, scelte da lei e non da chi ha sempre deciso al suo posto.


Sito ufficiale americano del libro
the-society.net  (risorsa numero uno dedicato alla trilogia)
SITO UFFICIALE ITALIANO

Book-Trailer (in inglese)


L'autrice
Allyson Braithwaite Condie ha insegnato inglese in un liceo dello Utah e dello stato di New York. Al momento, i suoi tre bambini la tengono occupata a giocare con le macchinine e a costruire fortezze coi Lego.
Sito ufficiale dell'autrice

Uscite della settimana: dal 28/03 al 1/04

Buoni acquisti!


29 Marzo
-"Vacanze in villa" di Madeleine Wickham (ed. Mondadori, 19.00€):Metti una splendida villa andalusa, due coppie infelici e un’imprevista vacanza insieme: che cosa succederà? Chloe ha davvero bisogno di una vacanza. Non ne può più di confezionare abiti nuziali, lei poi che non è neanche sposata! Ed è un momento delicato perché Philip, il suo compagno, ha seri problemi di lavoro e non riesce a pensare ad altro. Meno male che Gerard, uno dei suoi più cari amici, le presta la sua meravigliosa villa in Spagna dove trascorrere qualche giorno in pace... Perfetto! Hugh non è felice. Amanda, la sua impeccabile moglie, sembra più interessata ai colori delle pareti del loro lussuoso appartamento che a lui, e a Hugh non resta che lavorare dalla mattina alla sera, trascurando la sua famiglia e soprattutto trasformandosi in un estraneo per le sue due bambine. Ma Gerard, un vecchio compagno di scuola che ha rincontrato per caso, gli dà l’occasione di spezzare questa opprimente routine proponendogli un breve soggiorno nella sua casa in Spagna... Perfetto! E così Chloe e Hugh si ritrovano con le rispettive famiglie nello stesso momento e nello stesso posto, scoprendo con grande disappunto che Gerard ha promesso la villa a entrambi. Dopo lo sconcerto iniziale, sono costretti a convivere tra piccoli disagi e, soprattutto, tensioni sotterranee. Perché Chloe e Hugh hanno un passato in comune, un passato che torna prepotentemente a galla durante una vacanza che si rivelerà piena di imprevisti e sorprese. Madeleine Wickham racconta con grande naturalezza e sensibilità, senza rinunciare al consueto tocco di humour, le dinamiche di due coppie in crisi e l’attrazione esercitata dalla prospettiva di una nuova relazione, con le sue incognite che affascinano e spaventano al tempo stesso. Vacanze in villa è una commedia sofisticata sulla difficoltà di difendere l’amore dalle insidie dell’abitudine e della quotidianità, in una sfida che si combatte – e si vince – giorno dopo giorno.

martedì 29 marzo 2011

Speciale "Soulless" di Gail Carriger: la Recensione


Con questa mia recensione inizia uno speciale tutto dedicato al libro "Soulless" di Gail Carriger in uscita oggi, 29 Marzo, per la casa editrice Baldini Castoldi Dalai. Per l'occasione dedicherò due post di approfondimento al libro che spero possano interessarvi e invogliarvi a leggere il romanzo e che troverete pubblicati nel blog nei prossimi giorni (per un totale di tre, compreso questo con la recensione)
In palio una copia del romanzo messa a disposizione dalla casa editrice. Come fare per partecipare? Semplicemente commentando almeno due dei tre post e compilando il form che troverete nel blog probabilmente venerdì! Tutto chiaro?Se avete domande chiedete nella chat!
Cominciamo con la mia recensione!

Titolo: Soulless
Autore: Gail Carriger
Editore: Baldini Castoldi Dalai
Pagine: 320
Prezzo: 17.90€
Data di uscita: 29/03/2011

Trama
Nella Londra di fine Ottocento, uomini, vampiri e lupi mannari hanno imparato a convivere, ma questo non vuol dire che l’esistenza della giovane Alexia Tarabotti non sia piena di problemi. Innanzitutto non ha un’anima, un bello svantaggio se si vuole trovare marito. Suo padre è morto e, per aggiungere sfortuna alla sfortuna, era pure di origine italiana! Quando un vampiro l’aggredisce – uno sgarbo imperdonabile all’etichetta – e lei lo uccide con il suo inseparabile ombrellino parasole, le cose sembrano davvero precipitare: la regina Vittoria in persona manda l’inquietante Lord Maccon (un lupo mannaro volgare e trasandato) a svolgere le indagini. Ma non è finita: la popolazione di vampiri di Londra inizia a essere misteriosamente decimata, e tutti sembrano ritenere Alexia colpevole. Chi vuole incastrarla? riuscirà la ragazza a sfruttare a proprio vantaggio l’impermeabilità ai poteri soprannaturali di cui gode essendo senza anima? O i suoi guai non sono ancora finiti?

Recensione
Come direbbe Miss Tarabotti: santa pace che libro!
Aspettavo da tempo immemorabile che un editore italiano si decidesse a pubblicare in Italia questa serie e la Baldini Castoldi Dalai, casa editrice forse poco conosciuta e che ora tenta nuove strade (forse perchè il genere sta avendo sempre più successo?), ha deciso di esaudire i miei desideri. Non vi dico l'eccitazione di poter leggere le gesta di un'eroina vittoriana riveduta e corretta, al passo coi tempi direi, con tanto di vampiri e licantropi. Creature, queste, che imperversano nelle librerie ma che nonostante tutto continuano ad appassionare sempre più lettori.
Prendete una Londra di fine ottocento, periodo vittoriano, e immaginate che l'esistenza di licantropi e vampiri sia stata resa pubblica e in quanto tale svariate creature soprannaturali scorrazzino per la city come persone normali e detengano anche ruoli importanti e di potere nell'ambito dell'amministrazione e sicurezza della città.
E ora figuratevi una donna imponente, ben piazzata, seno prosperoso, carnagione olivastra e un naso non propriamente "a modo". Aggiungeteci che è per metà di origini italiane da parte di padre e che alla veneranda età di ventotto anni è ancora zitella ed eccovi pronta, fatta e finita Miss Alexia Tarabotti, una delle protagoniste letterarie più formidabili che potrete mai leggere nella vostra vita. Tale signorina fa di certo un baffo a certe eroine classiche grazie ai suoi modi spicci, alle battute taglienti e a quel modo di fare tipicamente italiano che tanto scandalizza gli inglesi ma che io trovo fantastico.
Ma cosa succede se tale Miss non solo ha un parasole con la punta d'argento ma è anche una preternaturale senz'anima e grazie al suo tocco un essere soprannaturale può perdere le sue caratteristiche anomale per tornare, brevemente, un essere umano? Un bel pasticcio, ve lo dico io! E se tutto comincia con un piccolo incidente, ovvero l'uccisione di un vampiro che tentava, senza un minimo di raziocinio, di palpare la Nostra bella in una biblioteca, allora poi non ci si può sorprendere se Miss Tarabotti si ritrova al centro di una congiura, dove la scienza la fa da padrona, con tanto di rapimenti e fughe rocambolesche.
Ma ecco che a difenderla a spada tratta arriva Lui. Quel gran pezzo di un lupo, capo del Prin, Alfa del branco Woolsey e pure barone: lord Conall Maccon. Lui, che rimase affascinato dalla Nostra eroina quando per sbaglio si sedette sopra un porcospino, da lei erroneamente dimenticato su una sedia. Lui, che se la ritrova sempre tra i piedi , anche nelle situazioni più strampalate, e che nonostante finisca sempre per discuterci assieme, alla fine è sempre lei ad avere l'ultima parola. Battibecchi geniali, siparietti romantici, ammiccamenti maliziosi e una particolare poltrona: questi gli ingredienti per una coppia che fa scintille e che, sono sicura, adorerete. Anche perchè lui è estremamente focoso, terribilmente sexy e sembra l'unico a non considerare Alexia così brutta come tutti sembrano giudicarla. Uomini così ce ne sono pochi, parola di Darcyana convinta.
Di contorno tutta una serie di personaggi uno migliore dell'altro: dal fido e sensato braccio destro di Maccon, il professor Lyall, alla miglior amica di Miss Tarabotti, Ivy, munita di cappellini improbabili, fino al feshionista vampiro Lord Akeldama, un genio dei vezzeggiativi.
E poi non dimentichiamo che Gail Carriger ha uno stile assolutamente e irresistibilmente...geniale!Ironia a palate, battutine tipicamente british e una sottile ma efficace presa in giro della società inglese del tempo e dei canoni classici di bellezza, qui stravolti a favore della brutta ma intelligente. Della serie: a volte anche chi non è bellissimo può risultare irresistibile.
E Alexia lo è.
Chiaro, in ogni caso, il riferimento a un tipo di scrittura "antico", tipicamente austeniano o ottocentesco che le amanti del genere troveranno delizioso e, converrete con me, utilizzato sapientemente.
Se posso, però, muovere una critica direi che c'è forse un leggero appesantimento della narrazione verso metà romanzo quando ancora non si riesce a capire dove la storia vuole andare a parare, ma soprattutto la fastidiosa presenza (ma qui la colpa va all'editore italiano) di continui refusi presenti in tutto il libro. A mio parere sarebbe stata necessaria un'ulteriore revisione del testo.
Nonostante questo vi consiglio caldamente la lettura di "Soulless", soprattutto se siete amanti della Austen e del periodo vittoriano e non disdegnate la contaminazione di vampiri e licantropi e un tocco di romance (non troppo ma, forse, più per adulti che per ragazzi). Vi appassionerà e a volte vi ritroverete a ridere di gusto perchè, davvero, non potrete non amare l'irriverente Miss Tarabotti e il suo fido parasole.

Giudizio: ★★★★+

lunedì 28 marzo 2011

Anteprima: "Morto stecchito" di Charlaine Harris in edizione economica Fazi



Titolo: Morto stecchito
Titolo originale: Dead as a Doornall
Autore: Charlaine Harris
Editore: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 336
Prezzo: 12.00€

E poi non dite che non sono efficiente!Io e Nevia abbiamo cercato la cover in lungo e in largo senza trovarla, allora oggi sono partita alla volta del supermercato più vicino per acquistare una copia di "Morto Stecchito" e fare una foto alla cover e mostrarvela.(EDIT: Inserita copertina in HD). Si tratta dell'attesa versione economica edita dalla collana Lain della Fazi (e attesa più di un anno) del quinto libro della celeberrima saga letteraria sui vampiri e sulla cameriera telepatica Sookie Stackhouse, la The Southern Vampire Mysteries scritta da Charlaine Harris e diventata anche un telefilm di successo (True Blood). Potrete trovare il romanzo in libreria dal 31 MARZO ma se andate in qualche supermercato è probabile che già lo troviate (sempre per la serie: i misteri dell'editoria).
Ricordo che questa è la versione economica, il volume è infatti già uscito in prima edizione per la Delos Books (sopra, la cover).


Trama
In un mondo in cui i vampiri, grazie all'invenzione di un sangue sintetico, possono finalmente vivere accanto agli umani, Sookie Stackhouse ha pochi amici fidati e leali, e non umani: la sua dote di telepate non è propriamente apprezzata dalla gente comune che incontra, e così vampiri, licantropi e creature di ogni sorta, sono per lei quasi una famiglia. E ora l'unico vero consanguineo che le è rimasto, Jason, il fratello che le è tanto caro, non è più lo stesso. In lui già vede la trasformazione in atto: i suoi occhi stanno cambiando, segno certo che sta per diventare una pantera mannara. Con humour e intelligenza, la Harris mescola sapientemente in questo nuovo titolo suspense, mystery e romance.

La serie "The Southern Vampire Mysteries" (True Blood)
1. Finchè non cala il buio (Dead Until Dark)
2.Morti viventi (Living Dead in Dallas)
3.Il club dei morti (Club Dead)
4.Morto per il mondo (Dead to the World)
5.Morto stecchito (Dead as a Doornail)
6.Decisamente morto (Definitely Dead)
7.Morti tutti insieme (All Together Dead)
8.Di morto in peggio (From Dead to Worse)
9.Morto e spacciato (Dead and Gone)
10.Morto in famiglia (Dead in the Family)
11. Dead Reckoning (prossimamente in Italia)
+ raccolta di racconti "Un tocco di morte"

L'autrice
Charlaine Harris è nata nel Mississippi. Da oltre vent'anni scrive romanzi mystery e fantasy; è membro autorevole della Mystery Writers of America e della American Crime Writers League. Il ciclo di Sookie Stackhouse ha ottenuto in America un immenso successo, scalando all'uscita di ogni titolo la classifica del "New York Times",€ ed è stato tradotto in 30 lingue. Il primo titolo, Finchè non cala il buio ha vinto il prestigioso Premio Anthony per la narrativa mistery ed è stato nominato Best Horror Novel of the Year. Charlaine Harris vive in Arkansas con il marito e tre figli.
Sito ufficiale dell'autrice

Cover Wars (17)

Nuovo appuntamento con la rubrica Cover Wars. In cosa consiste? Semplice: propongo le copertine italiane di alcuni libri appena usciti (di norma quelli della settimana prima) e le confronto con le originali made in USA o UK o entrambe e poi decido quale delle due/tre ne esce vincitrice esteticamente parlando!

                      Ita                      Usa                       Usa                                                                                                       
Mi piacciono abbastanza tutte e tre (la terza è la versione economica americana) ma forse preferisco quella centrale...
Vincitore: Usa
_______________________________

Ita                          Usa
 Sapete cosa penso della cover italiana quindi, senza ombra di dubbio, dico:
Vincitore: Usa
_______________________________

Ita                         Usa
Anche qui la mia scelta è chiara. La versione italiana non dice molto, decisamente più bella quella originale!
Vincitore: Usa
_______________________________

Ita                               Usa
Se avessi visto prima la cover originale ci avrei di sicuro scritto un'anteprima e invece la copertina italiana, non so perechè, non mi ha ispirata per nulla. Ovviamente dico:
Vincitore: Usa
_______________________________

Ita                             FR
La cover italiana è particolare e attira tantissimo l'occhio. Non mi dispiace nemmeno quella originale francese ma direi...
Vincitore: Ita

Questa volta, per quanto mi riguarda, le cover straniere vincono 4 a 1!
E voi cosa ne pensate?

domenica 27 marzo 2011

In uscita: "Cappuccetto rosso sangue" di Sarah Blakley-Cartwright


Titolo: Cappuccetto Rosso Sangue
Titolo originale: Red Riding Hood
Autore: Sarah Blakley-Cartwright
Editore: Mondadori
Collana: Shout
Pagina: 288
Prezzo: 17.00€

Quando diversi mesi fa vidi il trailer dell'imminente film "Cappuccetto Rosso Sangue" (in uscita da noi il 22 Aprile), ne rimasi piacevolmente colpita ma soprattutto affascinata dall'idea di poter vedere una rivisitazione gotica (con tanto di licantropi) e sensuale di una delle fiabe più famose in assoluto. Quando, però, mi misi a cercare nella rete un'eventuale libro da cui il film era stato tratto, scoprii che la sceneggiatura, che, ricordo, è diretto da Catherine Hardwicke (la stessa di Twilight), era originale. Che cos'è quindi questo Cappuccetto rosso sangue in uscita il 29 MARZO per la Mondadori? Semplicemente uno dei tanti espedienti volti a fare promozione al film. Un libro, quindi,  ispirato alla sceneggiatura del film scritta da David Johnson e che, di conseguenza, è nato in contemporanea con il prodotto cinematografico e non prima. Niente di male in tutto ciò se non fosse che spulciando le recensioni in rete sembra che questo romanzo non si propriamente un perla della letteratura. Recensioni negative, per non dire pessime, sia sulla storia che sui personaggi, coronate dal fatto che nella versione americana...manca la fine!Sì, avete capito bene, se si vuole scoprire come si conclude si deve andare nel sito internet ufficiale del libro, motivo? Non si sa, ovviamente. 
Sarà il caso italiano? Ancora non ne ho notizia ma spero caldamente che il capitolo mancante sia incluso altrimenti sarebbe davvero una presa in giro, non trovate?

Trama
Valerie, una coraggiosa ragazza cui la nonna ha donato un manto di seta rosso, vive nel piccolo villaggio di Daggorhorn, assediato da anni da un lupo mannaro. Di giorno la belva prende sembianze umane e di notte, quando la luna ha il colore del sangue, si aggira per i boschi e uccide senza pietà. Il lupo potrebbe essere chiunque: Peter, il giovane solitario e misterioso di cui Valerie è innamorata, il ricco Henry, a cui la ragazza è promessa in sposa, Lucie, la dolce sorella che Valerie adora e a cui vorrebbe assomigliare, o chissà chi altro. Mentre la popolazione, sempre più spaventata, decide di chiamare un cacciatore di licantropi, la ragazza dal manto rosso percepisce un insistente richiamo: "Vieni via con me..."


Il trailer del film 

In My Mailbox (35)

In my Mailbox" è una rubrica ideata da Kristi di "The Story Siren"
Nuovo appuntamento con In My Mailbox, rubrica dedicata ai libri acquistati, regalati/imprestati da amici e parenti o, nei casi più fortunati, ricevuti in omaggio dalle case editrici.

Questa settimana nella cassettina ho trovato...3 omaggi e uno, anzi due, regali :)))
Come ho fatto a resistere a comprare qualche libro non so ma vedrete la prossima settimana con lo sconto 30% su tutti i libri all'Esselunga!

Ringrazio la Piemme e la Fazi per questi 3 romanzi. Per ognuno, prima o poi (più poi che prima), scriverò una recensione...

Scheda libro
Nel futuro in cui vive Lena, l’amore è una malattia, causa presunta di guerre, follia e ribellione. È per questo che gli scienziati sottopongono tutti coloro che compiono diciotto anni a un’operazione che li priva della possibilità di innamorarsi. Lena non vede l’ora di essere “curata”, smettendo così di temere di ammalarsi e cominciare la vita serena che è stata decisa per lei. Ma mancano novantacinque giorni all’operazione e, mentre viene sottoposta a tutti gli esami necessari, a Lena capita l’impensabile. Si infetta: si innamora di Alex. E questo sentimento è come ritornare a vivere, in una società di automi che non conosce passione, ma nemmeno affetto e comprensione, Lena scoprirà l’importanza di scegliere chi si vuole diventare e con chi si vuole passare il resto della propria vita…


Scheda libro
A diciassette anni, Vanessa ha paura di tutto: del buio, delle altezze, dell’oceano… ma per fortuna Justine, la sorella maggiore, è sempre al suo fianco per proteggerla e incoraggiarla. Finché una notte, Justine si tuffa da una scogliera e il suo corpo senza vita riaffiora a miglia di distanza dalla loro casa di vacanza di Winter Harbor, nel Maine. Vanessa non riesce a convincersi che la morte di Justine sia accidentale, soprattutto dopo aver scoperto quanti segreti nascondesse la sorella che tutti consideravano irreprensibile. Poi anche il ragazzo di Justine sparisce e nello stesso tempo tutta la cittadina di Winter Harbor comincia a contare numerosi uomini affogati, tutti ritrovati con un enigmatico sorriso stampato sulle labbra. Nel giro di poche settimane, Vanessa scoprirà molte cose: come è morta la sorella, le dolcezze e i rischi dell’amore, e qualcosa di sconvolgente sulla propria natura…

Scheda libro
Nessuno si era accorto del suo arrivo, e di colpo è sopra tutta la città: una spaventosa, gelida tempesta. Quando il quattordicenne Matt la vede incombere, vorrebbe avvisare i genitori, capire che cosa succede, se c'è un reale pericolo. Ma è già troppo tardi: viene colpito da un fulmine e perde conoscenza.
Quando si risveglia, è solo. La madre e il padre sono scomparsi, volatilizzati i vicini di casa, vuote le strade· Cosa è successo?
Insieme all'amico Tobias, Matt cerca disperatamente di trovare qualcuno ancora in vita, in questa New York muta e fredda che sembra non dare speranze. Eppure, i due non sono soli: strane presenze dagli occhi di ghiaccio ne seguono i movimenti, bizzarre creature mutanti li spiano. Ai due ragazzi non resta che fuggire dalla città. Li attende un mondo selvaggio, nel quale la natura ha ripreso totalmente il sopravvento. Riescono a trovare riparo su un'isola a ovest, presso una comunità di bambini, i "Pan". Il loro rifugio è però tutt'altro che sicuro: perché ad Alterra, gli unici adulti sopravvissuti sono diventati ormai cacciatori di bambini.


Infine un super regalo tardivo che mi ha fatto Yuko per il mio compleanno,direi che ne è valsa la pena di aspettare! Sì perchè non solo mi ha regalato un libro ma anche una collana proveniente dai gadget ufficiali di Hunger Games!!!!!! Non vi dico come ci sono rimasta quando l'ho vista! Avrei voluto farle una foto per mostrarvela ma mio fratello me l'ha "rubata", convinto che gli porterà fortuna in un'imminente e importante gara sportiva!Però a lato vi ho messo una foto che ho trovato in rete....
GRAZIE YUKO!


Scheda libro
Agnese è appena tornata dalla Cina, dove il suo fidanzato l’ha lasciata per sposare due sorelle cinesi. Perciò non è un bel momento, per lei, e trovare casa sua occupata da un inquilino abusivo non migliora la situazione. D’altra parte però neanche Margherita, sua vecchia compagna di classe, se la passa troppo bene: ha mandato a monte il suo matrimonio quindici giorni prima delle nozze per amore di un violoncellista viennese. La sua collega attrice Teresa, invece, questo coraggio non riesce a darselo: anche lei vorrebbe mandare a monte le nozze con Arturo, ormai imminenti, ma non ha il coraggio di dirlo. Emilia invece non se la sente di affrontare la sua difficile situazione coniugale: è sposata con un medico che lavora per un’associazione umanitaria in Kivu, e che lì si è fatto anche una nuova famiglia… Anche Tancredi Orizzonte in arte Smallville era compagno di classe di Agnese, Emilia e Margherita, ed è proprio lui, attore e miliardario, a riportare in vita un antico progetto teatrale che renderà l’esistenza delle nostre quattro ragazze ancora più complicata... O no?

venerdì 25 marzo 2011

Anteprima: "La guida ufficiale illustrata alla saga di Twilight" di Stephenie Meyer


Titolo: La guida ufficiale illustrata alla saga di Twilight
Titolo originale: The Twigliht Saga-The official illustrated guide
Autore: Stephenie Meyer
Editore: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 544
Prezzo: 16.00€ (?)

Dopo anni di preparazione e innumerevoli rinvii, Stephenie Meyer ha finalmente concluso la Guida Ufficiale di una delle saghe più famose e redditizie della storia letteraria e cinematografica: Twilight.
Sembra che l'autrice non riesca in alcun modo a stare lontana dalla sua creatura ed eccoci, quindi, di fronte all'ennesima trovata che si va ad aggiungere al poco riuscito spin-off su Bree Tanner e alla, credo poco utile, Graphic Novel, esperimenti, questi ultimi, che a mio parere nulla hanno aggiunto alla saga vera e propria. Questa volta però credo che la mia proverbiale reticenza possa essere messa da parte perchè in effetti questa guida potrebbe riservare davvero delle sorprese in positivo, almeno per le fan di Twilight (ed io, nonostante tutto, continuo ad esserlo). Sì perchè la scrittrice ha sì lavorato anni interi a questa guida, tre per la precisione, ma al suo interno si potranno trovare contenuti "speciali" che forse per una volta lo sono davvero.
Ecco le parole della Meyer : «Rimango sempre piacevolmente colpita dalla quantità e dalla qualità delle domande che i miei lettori mi pongono sui miei personaggi e sul mondo della saga di Twilight. Attraverso questa Guida spero di essere riuscita a incorporare più dettagli possibili, incluse le storie dei personaggi, come quelli della vita passata di Alice» .
Ma che cos'è la guida? Viene descritta come: una vera e propria enciclopedia illustrata al fantastico mondo creato da Stephenie Meyer in Twilight, New Moon, Eclipse, Breaking Dawn e La breve seconda vita di Bree Tanner, uno strumento fondamentale per i lettori della saga che così potranno ricostruire le tante leggende all'origine della storia e dei personaggi che la animano. Il volume raccoglie tutti i retroscena narrativi della saga, svelando le origini del clan dei licantropi, le più antiche storie della famiglia Cullen, cosa accadeva nel mondo degli immortali prima che entrasse in scena Bella.
Contiene inoltre: i profili dei personaggi e i relativi alberi genealogici, le mappe, le guide ai riferimenti, un'intervista alla scrittrice, scene tagliate dai libri e un centinaio di illustrazioni e foto realizzate da più artisti, tra i quali Young Kim che ha già realizzato la Graphic Novel di Twilight.
Insomma un must have per ogni fan della Saga, un’enciclopedia da consultare, un oggetto da collezione che pare cancellerà ogni dubbio rimasto (ma voi ne avevate?!).
La Guida sarà in libreria dal 14 APRILE, ovvero due giorni dopo l'uscita americana il 21 APRILE.
Ora sbizzarritevi, ditemi cosa ne pensate e soprattutto...lo comprerete?Sono curiosa!

Anteprima: "Alera" di Cayla Kluver

Titolo: Alera
Titolo originale: Allegiance
Autore: Cayla Kluver
Editore: Sperling e Kupfer
Collana: Pandora
Pagine: 448

Il 29 MARZO sarà un giorno ricco di uscite young adult a cui va ad aggiungersi anche il nuovo romanzo della giovanissima autrice americana Cayla Kluver. Con titolo di Alera, nome della protagonista delle vicende,  il romanzo costituisce la diretta continuazione di Legacy, primo volume di una trilogia fantasy per ragazzi. Per chi ancora non la conoscesse, la storia di Cayla è molto "curiosa". Legacy, infatti, venne scritto nel lontano 2006 quando la ragazzina aveva solo quattordici anni. Constatando quanto fosse difficile riuscire ad emergere nell'editoria americana ma convinti del potenziale della figlia, i genitori di Cayla decisero di creare una loro casa editrice per pubblicare il romanzo. Da lì il passo verso il successo è stato breve: grazie al passaparola il romanzo è stato notato da Amazon che lo ha ripubblicato nella sua linea editoriale AmazonEncore nel 2008. E come se non bastasse i diritti della trilogia sono stati acquisiti in seguito dalla HQTeen che riproporrà Legacy in versione conomica a giugno e i due seguiti, cioè Allegiance (da noi intitolato Alera) e Sacrifice in uscita rispettivamente nell'inverno 2011 e in data non ben precisata. Sì, avete capito bene, in Italia (così come in Spagna, Francia e Germania), il secondo volume della trilogia verrà pubblicato ben prima dell'uscita americana tanto che ancora ad oggi non si ha ancora una cover "originale"!
Curioso anche il fatto che la Sperling abbia deciso di cambiare totalmente la grafica delle cover, adottando uno stile decisamente più fantasy, come si può vedere già vedere dalla versione economica di Legacy uscito da qualche giorno in libreria.

Trama
Al proprio destino non si sfugge, e Narian sa che su di lui incombe una terribile maledizione che lo condanna a distruggere il regno di Hytanica per sempre. Ecco perché ha rinunciato all’amore della principessa Alera, permettendo così che lei sposasse Steldor. Quando il Gran Signore di Cokyri rapisce la sorella di Alera come ricatto per costringerlo a condurre l’esercito contro Hytanica, Narian capisce che la profezia sta per compiersi, ma non ha scelta: può solo ubbidire. Presto la guerra divampa cruenta, lasciando Hytanica in fiamme e il cuore di Alera in pezzi. Ma la principessa non è pronta ad arrendersi al destino. Nemmeno al più crudele.

LEGGI IL PROLOGO

L'autrice
Cayla Kluver è nata nel 1992 nel Wisconsin, dove vive tuttora con i genitori, con una sorella più grande di nome Cara che fa l'attrice e con una più piccola di nome Kendra. Ha una gatta di nome Nina, che è anche la sua musa ispiratrice.
Sito ufficiale dell'autrice

giovedì 24 marzo 2011

Anteprima: "La diciassettesima luna" di Margaret Stohl e Kami Garcia

Diciassette lune, diciassette timori,
di vergogna i pianti e di morte i dolori,
trova il segno, accetta l'ausilio,
diciassette conosce solo l'esilio...

Titolo: La diciassettesima luna
Titolo originale: Beautiful Darkness
Autori: Kami Garcia e Margaret Stohl
Editore: Mondadori
Pagine: 492
Prezzo: 17.00€

So che molte di voi lo stavano aspettando con grande trepidazione e finalmente eccolo qui! Il tanto atteso seguito de La sedicesima luna arriverà presto, anzi prestissimo, precisamente il 29 MARZO, nelle nostre librerie sempre grazie alla Mondadori. La diciassettesima luna, questo il titolo del nuovo libro, è il secondo capitolo della famosa serie young adult gotica e magica The Caster Chronicles (per ora composta da 4 libri)  dalla quale, pare, presto verrà tratto un film.

Trama
Ethan Wate ha sempre considerato Gatlin, la piccola cittadina in cui vive, un luogo remoto in cui non capita mai nulla e dove niente è destinato a cambiare. Fino all'arrivo di Lena Duchannes, una misteriosa ragazza che gli ha rivelato il lato oscuro di Gatlin e dei suoi abitanti. Ma Gatlin non sta a guardare mentre i suoi segreti vengono alla luce... Ethan e Lena sono minacciati da eventi inspiegabili e forze soprannaturali, e devono fare i conti con l'antica maledizione che da generazioni incombe sulla famiglia Duchannes. Perseguitato da strane apparizioni che solo lui può vedere, Ethan rimane sempre più invischiato nelle intricate vicende della sua città, mentre Lena, sconvolta da una tragica perdita, diventa giorno dopo giorno sempre più cupa e irriconoscibile. L'unione dei due ragazzi sembra sgretolarsi di fronte al drammatico susseguirsi degli eventi ed Ethar, confuso dai cambiamenti di Lena, si scopre irrimediabilmente attratto dalla bella Liv.

La serie The Caster Chronicles
1. La sedicesima luna (Beautiful Creatures)
2. Le diciassettesima luna (Beautiful Darkness)
3. Beautiful Chaos (ad ottobre in America e prossimamente  in Italia)
4. Quarto libro previsto in America per l'autunno 2012

Sito ufficiale della serie

Book-Trailer (in inglese)

Preview: "Cespuglio di Rose" di Michele Jaffe


Titolo: Cespuglio di Rose
Autore: Michele Jaffe
Editore: Fanucci
Genere: Young Adult
Uscita prevista per: Maggio
Altre info: libro autoconlusivo

 
Jane è un’adolescente, si trasferisce a Newark e nella nuova scuola fa subito amicizia con le due ragazze più in vista dell’istituto, Kate e Langley. Sono tutte e due ricchissime e bellissime. Il trio diventa inseparabile. Le loro preoccupazioni principali sono l’abbigliamento e i ragazzi. Kate, però, ha anche una forte passione per la fotografia che condivide solo con l’amico Scott. Una notte Jane viene scaraventata da un’auto in corsa e finisce priva di sensi in un cespuglio di rose. Quando si risveglia in ospedale, non ricorda nulla ed è completamente paralizzata, inoltre riceve regali strani da un ammiratore segreto e una serie di telefonate in cui viene minacciata di morte. Nessuno però le crede e tutti pensano che i forti medicinali che prende le stiano causando delle allucinazioni. Piano piano però Kate riesce a mettere insieme i pezzi e ricostruisce la sera dell’incidente: durante una festa le sue amiche hanno fatto in modo che lei scoprisse il suo fidanzato David a letto con un’altra, per poi colpirla alla testa e scaraventarla nel cespuglio di rose. Il tutto per una banale questione di gelosia aggravata da una forma di narcisismo patologico. Kate sarà costretta a ricredersi sull’onestà delle sue “amiche”, ma in compenso, la permanenza in ospedale porta nella sua vita una nuova conoscenza davvero interessante...

Anteprima: "Il giardino degli eterni-Dolce veleno" di Lauren DeStefano


Titolo: Il giardino degli Eterni-Dolce veleno
Titolo originale: Whiter
Autore: Lauren DeStefano
Editore: Newton Compton
Collana: Vertigo
Pagine: 320
Prezzo: 14.90€ 

Quasi in contemporanea con l'America arriva  in Italia un nuovo young adult che da diverso tempo è al centro dell'attenzione in tutti i blog stranieri. Ancora un volta si tratta di un libro ambientato in un mondo distopico, tema questo che sta letteralmente dilagando (Dentro Jenna e Delirium sono solo gli esempi più recenti) e che io ho imparato ad apprezzare fin da Hunger Games.
Che cosa faresti se conoscessi la data esatta della tua morte? Da questo accattivante quesito parte "Il giardino degli eterni-Dolce Veleno", primo libro della trilogia young adult The Chemical Garden Trilogy che in patria vanta già recensioni davvero positive. 
In un mondo futuro, un esperimento genetico volto a trovare la cura contro il cancro si è concluso in maniera catastrofica e ora tutta l'umanità e condannata a vivere una vita brevissima. La povertà dilaga e le donne sono costrette a sposarsi giovanissime (frequenti i matrimoni poligami), a procreare e a badare solo e unicamente ai figli, i quali costituiscono l'unica speranza per la sopravvivenza della specie.
Il romanzo sarà in tutte le librerie il 7 APRILE e grazie alla Newton potremo leggerlo con la sua meravigliosa cover originale
Che ne pensate?

Trama
Rhine ha sedici anni ed è bellissima. Ma è condannata a un destino terribile: morirà il giorno del suo ventesimo compleanno. E, come lei, tutti i ragazzi che vivono sulla Terra in un futuro non troppo lontano. Nel tentativo di trovare una cura per il cancro, infatti, un gruppo di scienziati ha finito per condannare la razza umana a una vita brevissima: vent’anni per le donne e venticinque per gli uomini. Anche l’avvenenza di Rhine rappresenta un pericolo: in questo mondo in decadenza, le ragazze più belle vengono rapite e date in spose ai Governatori, una casta di uomini ricchi e potenti.
Rinchiusa in una lussuosa dimora, Rhine passa i suoi giorni pensando a un modo per scappare e tornare alla libertà. Soprattutto da quando ha scoperto che la gabbia dorata in cui è prigioniera nasconde uno sconvolgente segreto: nei sotterranei vengono compiuti agghiaccianti esperimenti sugli esseri umani. Nel suo folle piano di fuga, sarà aiutata da un affascinante coetaneo incontrato durante la sua reclusione. Ma il tempo stringe e la libertà sembra sempre più lontana…




Book-Trailer




L'autrice
Lauren DeStefano è nata a New Haven (Connecticut). Dolce veleno è il suo romanzo d’esordio, il primo di una nuova trilogia fantasy, che è già diventata un fenomeno di culto.
Sito ufficiale dell'autrice

mercoledì 23 marzo 2011

Uscite della settimana: dal 21/03 al 25/03

Buoni acquisti!!


22 Marzo
-"Il passaggio" di Justin Cronin (ed. Mondadori, 22.00€):Nel cuore della foresta boliviana il professor Jonas Lear fa una scoperta destinata a cambiare per sempre il destino dell’umanità: un virus, trasmesso dai pipistrelli che, modificato, è in grado di rendere più forti gli esseri umani, preservandoli da malattie e invecchiamento. In una remota base militare in Colorado, il governo degli Stati Uniti inizia quindi degli esperimenti genetici top secret per studiare i prodigiosi effetti di questa scoperta. È il Progetto Noah, che utilizza come cavie umane dodici condannati a morte e una bambina. L’esperimento però non procede secondo le previsioni e accade ciò che non era neanche lontanamente immaginabile: i detenuti sottoposti alla sperimentazione – i virali – trasformatisi in creature mostruose e assetate di sangue, fuggono dalla base, seminando morte e distruzione. Da quel momento gli eventi precipitano e nessuno è più in grado di controllarli, nessun luogo è più sicuro e tutto ciò che rimane agli increduli sopravvissuti è la prospettiva di una lotta interminabile e di un futuro governato dalla paura del contagio, della morte e di un destino ancora peggiore. L’unica speranza è rappresentata da Amy, piccola superstite del fallimentare esperimento che ha scatenato l’apocalisse: su di lei il virus ha avuto effetti particolari, trasformandola in una pedina fondamentale nella lotta contro i virali. Sarà l’agente dell’FBI Brad Wolgast a salvarla da una fine terribile e a iniziare con lei un’incredibile odissea per liberare finalmente il mondo dall’incubo in cui è precipitato. Il destino dell’umanità è nelle sue mani. Ambientato in un prossimo futuro, Il passaggio non è solo un thriller letterario, ma anche un avvincente romanzo post-apocalittico e una cronaca epica della resistenza umana di fronte al pericolo di una catastrofe senza precedenti.

martedì 22 marzo 2011

Preview: "Le streghe di East End" di Melissa De La Cruz

Nuova rubrica in arrivo!
"Preview" vuole essere una versione più approfondita della semplice elencazione di libri di prossima pubblicazione in cui vi mostrerò (per lo più un libro per volta), con cover originale ma trama in italiano, quelli che saranno i romanzi che leggeremo in futuro.
Non sarà un rubrica a scadenza fissa ma verrà postata a mia discrezione e in base anche al tempo a mia disposizione: una volta alla settimana o una volta giorno, chissà!
Per ogni libro proposto verrà poi dedicato un post di approfondimento in prossimità dell'uscita.
Cosa ne pensate?Può esservi utile come rubrica o preferite non sapere troppo in anticipo i libri che usciranno?

Cover Originale
Titolo: Le streghe di East End
Autore: Melissa De La Cruz
Editore: Leggereditore
Uscita prevista per : Maggio
Info: primo libro per adulti della scrittrice della serie YA Sangue Blu

È settembre e le Beauchamp si sono da poco trasferite a Hampton. Sulla cittadina sembra regnare la calma, ma presto una guerra fra forze antagoniste sconvolgerà per sempre equilibri millenari.
Freya, Ingrid e la madre Joanna, hanno trovato un impiego normale e fanno di tutto per non usare i loro antichissimi poteri: se rompessero il patto potrebbero scatenare l’ira del consiglio degli stregoni. Freya lavora in biblioteca, mentre Ingrid fa la cameriera in un pub, ma limitarsi è difficile e a poco a poco le donne sentono rinascere in loro l’impulso della magia. Al principio la usano per risollevare la sorte di amici o clienti, ma presto la situazione sfugge al loro controllo. Una ragazza scompare nel nulla, e una serie di eventi insoliti sconvolge la cittadina. Tutti gli indizi portano alle Beauchamp e i superiori che le tengono d’occhio non tarderanno a manifestarsi per ristabilire l’ordine. Ma qualcosa di molto più oscuro si nasconde nelle strade di Hampton, fino ad avvicinarsi inesorabilmente alle tre donne.
Fra misteri, forze oscure da placare, sensualità e vero amore, dovranno cercare di ristabilire gli equilibri fra il bene e il male, turbate da un demone che è riuscito a insinuarsi nella loro famiglia. Riusciranno a ritrovare la loro natura e a coronare il sogno di normalità che mai sono riuscite a veder realizzato?

Recensione: "La principessa delle tempeste" di Nicole Peeler

Titolo: La principessa delle tempeste
Titolo originale: Tempest Rising
Autore: Nicole Peeler
Editore: Newton & Compton
Pagine: 315
Prezzo: 6,90€
Data di uscita: 17/02/2011
altro: primo libro della serie Jane True

Trama: Jane True ha 26 anni e vive a Rockabill, nel Maine. Ha sempre amato l’acqua, fin da bambina, e spesso, dopo il lavoro in libreria, si tuffa nell’oceano e nuota nel buio. Fino a quando una notte, tra le gelide onde dell’oceano, si imbatte in un cadavere. Quando lei e il suo nuovo strano amico Ryu, mandato a Rockabill per risolvere il caso, cominciano a indagare, si trovano improvvisamente catapultati in un universo misterioso e sconosciuto. Sarà l’inizio di un viaggio agli albori del tempo, in un mondo dove i vampiri e i “mezzuomini” convivono con altre creature soprannaturali, a volte splendide e a volte terrificanti. Jane e Ryu si innamoreranno l’uno dell’altra, ma lei scoprirà presto la verità sulla propria origine… Qualcuno vuole sterminare un intero mondo, ed è compito suo salvare se stessa e ciò che resta della sua antica stirpe.


Recensione

Leggendo “La principessa delle tempeste”, il primo libro che dà il via alla serie incentrata sul personaggio di Jane True, ho capito tre cose: la prima è che con le sirene o con la selkie, da cui prende piede il mito degli uomini mezzo pesce, non riesco ad avere un buon rapporto; la seconda riguarda il detto “mai giudicare un libro dalla copertina”, che per me ha pienamente ragione; mentre l’ultima è che sulla mitologia del sovrannaturale ho ancora molto da imparare!
Perché penso questo? Semplicemente perché mi sono avvicinata a questo libro non solo per fare un nuovo tentativo con questo personaggio acquatico, approfittando del fatto che fosse il libro sorteggiato per la lettura di questo mese, ma per scoprire se l’amaro sortomi da letture precedenti potesse in qualche modo essere superato. Purtroppo non ho fatto grandi passi avanti.
La copertina del libro è stata sicuramente un punto a suo favore: originale, fedele a quella statunitense e particolare nel suo genere. Un vero toccasana da quelle quasi monotone di primi piani vari. Sinceramente è la cosa che più ho apprezzato, dopo il prezzo con cui la casa editrice ha voluto farla esordire nel nostro panorama. Un grazie sincero alla Newton!
Il personaggio di Jane, la protagonista della storia, abbandonata dalla propria madre di punto in bianco ancora piccola, accusa tacitamente di essere un’assassina e non con tutte le rotelle a posto, è stereotipato nella sua veridicità. Inizialmente non è né troppo fanciullesco ed adolescenziale con seri problemi di crescita e di mente, ne maturo e coscienzioso per una ragazza di ventisei anni. E’ una via di mezzo tra queste due formazioni, ma non pienamente distinta, che solo in un secondo momento, attraverso la presa di coscienza di cosa sia realmente e di quello che la circonda in tutto il suo spessore, acquisisce una propria personalità… troppo tardi però.
Tra i due personaggi maschili, Ryu il vampiro investigatore e portatore di un amore avventuriero, e Anyan il barghest amico e protettore di sempre, ho preferito decisamente il secondo perché più misterioso e credibile del primo. I personaggi minori invece sono sfuggenti e sempre di corsa sulla scena.
In qualche modo è una buona storia, non risente eccessivamente, se non nella parte iniziale, del peso di essere il primo libro e quindi di dare il via con garbo ad un intero ciclo narrativo. E’ originale e la mitologia soprannaturale è ben accurata e soprattutto ricca e variegata.
Lo stile è semplice e scorrevole, ma dopo un certo mordente iniziale si lascia scorrere fin troppo perdendo d’incisività e di spirito. Ogni battuta diventa solo motivo di un sorriso, non di vero e proprio umorismo letterario come mi è capitato con altri racconti.
Consigliato per chi cerca qualcosa di leggero, non troppo impegnativo, con una certa originalità e fantasia fantastica veramente ben compiuta. Discreto ma neanche troppo. Avrei sperato in qualcosina di più, peccato.


Giudizio: ★★★ -

Becca Fitzpatrick arriva in Italia


Nel prossimo fine settimana, l'americana Becca Fitzpatrick, autrice della famosa serie YA iniziata con Il bacio dell'angelo caduto e proseguita con Angeli nell'ombra (appena uscito anche da noi, sempre in edizione Piemme), sarà in Italia per presenziare a ben tre appuntamenti. Per chi fosse interessato:

Venerdì 25 marzo, ore 16.30
Live chat di due ore con i suoi fan sulla pagina FB di Piemme Freeway

Sabato 26 marzo, ore 18.00
FNAC Via Torino, angolo Via della Palla 2 - Milano
Ivan Olita presenta Il bacio dell’angelo caduto e Angeli nell’ombra di Becca Fitzpatrick
Sarà presente l’autrice 

Domenica 27 marzo, ore 17.00
Mondadori Multicenter Via D’Azeglio, 34/a - Bologna (in occasione della Fiera del libro per Ragazzi di Bologna)
Becca Fitzpatrick presenta i suoi libri Il bacio dell’angelo caduto e Angeli nell’ombra
Interviene Luca Azzolini, FantasyMagazine.it 

L’amore impossibile, eppure irresistibile, tra Nora, una dolce ragazza e Patch, un bellissimo angelo immortale. Una storia d’amore e mistero che ha affascinato centinaia di migliaia di ragazze in tutto il mondo e generato un fenomeno virale in rete con numerosi forum e fan site dedicati. Il primo libro della Fitzpatrick, Il Bacio dell’Angelo Caduto è stato tradotto in 23 paesi ed è presto divenuto un bestseller nella narrativa YA in Italia, superando le 200.000 copie e generando un grande tam tam mediatico anche nel nostro paese su Youtube e su Facebook.

lunedì 21 marzo 2011

Recensione: "La collina più alta" di Sara Aldegheri (+ Giveaway)

Titolo: La collina più alta
Autore: Sara Aldegheri
Editore: 0111
Genere: storico-sentimentale
Pagine: 224
Prezzo: 15.00€
Data di uscita: 25/03/2011

Inghilterra, XVIII secolo. Jane ha vent’anni, una famiglia, una casa, una buona amica e un pretendente. Da un giorno all’altro, però, tutto le viene sottratto. Costretta a prendere servizio presso la dimora del signor Hench, uomo enigmatico e scontroso che sembra vivere con l’unico scopo di tormentarla, capirà che ci sono alcune cose a cui non può davvero rinunciare: la libertà, l’indipendenza e l’amore.

Recensione
Chi dice che il libro di una piccola casa editrice, per di più di un'esordiente, non possa essere...semplicemente bellissimo?
Sono stata, in principio, attirata dall'elegante e affascinante copertina e poi dalla trama, così deliziosamente retrò, romantica e ambientata in uno dei miei periodi storici preferiti, il XVIII secolo, che ben si addiceva al mio stato d'animo del momento e alla mia impellente voglia di staccare un attimo dalle solite letture di vampiri e affini. Un'ottima scelta, senza alcun dubbio.
Avete presente quei libri che vi rapiscono dalla prima pagina e vi tengono piacevolmente prigionieri in quel mondo parallelo fatto di parole e belle sensazioni?Quelli che ti suscitano una sequela di sentimenti che vanno dalla curiosità, alla gioia, dalla tristezza fino alla rabbia, urlata anche a voce alta, verso i personaggi che spesso e volentieri agiscono come non vorresti? Ecco, "La collina più alta" mi ha suscitato tutto questo e molto di più.
La storia ricalca forse troppo da vicino Jane Eyre della Bronte ma, non di meno, ho trovato che questo chiaro riferimento alle vicende narrate dalla famosa scrittrice inglese, e da me tanto amate, abbiano qui acquisito una sorta di dimensione propria e indipendente. Non so, l'ho trovato più una sorta di omaggio alla Bronte che, piuttosto, un voler riprendere in modo troppo simile le vicende che vedono protagonisti Jane Eyre e il signor Rochester.
Una delle caratteristiche che ho apprezzato di più del romanzo è stata la scrittura: d'altri tempi, proprio come piace a me. Chiaramente dietro c'è stato un lungo lavoro da parte dell'autrice per riuscire ad essere il più fedele possibile all'epoca.
Ho amato i personaggi e mi sono invaghita del bel protagonista maschile, il burbero e oscuro signor Hench che più di una volta, lo ammetto, mi ha fatto sospirare senza quasi rendermene conto. Anche la protagonista, Jane, dallo spirito forte e volitivo, mi ha colpita favorevolmente anche se spesso avrei voluto urlarle dietro di darsi una sana svegliata. Ma più di tutti ho apprezzato il rapporto tra i due,tra Jane e il signor Hench, sensuale ma anche intelligentemente giocato su scambi di opinioni e battute argute e ironiche che hanno arricchito la lettura, rendendola ancora più piacevole.
"La collina più alta" è un romanzo che si legge velocissimo e senza che si possa staccare l'attenzione tanta è la voglia di scoprire "come andrà a finire". Un libro sulla forza dell'amore che consiglio spassionatamente alle più romantiche e a chi ama gli amori ambientati nel passato raccontati con delicatezza e sobrietà.
Complimenti all'autrice!

Giudizio: ★★★★ e 1/2
_______________________

La casa editrice 0111 mette gentilmente a disposizione una copia del libro!Tutti possono partecipare al giveaway compilando il post che trovate sotto. Lasciando un commento alla recensione e/o diventando followers del blog (guardate nella colonna a sinistra) avrete, inoltre, due opportunità in più per essere estratti!Non siete comunque obbligati.
Sommate i punti e non fate i furbi! Mi raccomando: inserite come nome lo stesso che usate per i commenti e come followers altrimenti sarò costretta ad escludervi!
Il giveaway scade il 3 APRILE.

GIVEAWAY TERMINATO

Cover Wars (16)

Nuovo appuntamento per la rubrica Cover Wars. In cosa consiste? Semplice: propongo le copertine italiane di alcuni libri appena usciti (di norma quelli della settimana prima) e le confronto con le originali made in USA o UK o entrambe e poi decido quale delle due/tre ne esce vincitrice esteticamente parlando!

   Ita                            Usa     

Non so perchè ma la cover italiana non mi convince del tutto quindi voto...
Vincitore: Usa


Ita                        Usa
Qui ho davvero pochi dubbi, la versione americana mi piace decisamente di più!!
Vincitore: Usa
____________________________________


 Ita                                Usa
Mi piacciono tutte due perchè esntrambi sono, a loro modo, particolari!Però forse quella americana mi colpisce di più.
Vincitore: Usa
___________________________________

 Ita                            Usa
Qui non ho dubbi!
Vincitore: Ita
___________________________________
 Ita                           Usa
La cover italiana è abbastanza brutta e poi io al cibo non so proprio dire di no quindi...
Vincitore: Usa

Questa volta per me vincono le cover originali. E voi cosa ne pensate?